Avellino su Ricci, Trento aspetta Craft. Perego verso Pesaro

Le ultime notizie di basketmercato. Gli irpini puntano forte sull’azzurro di Cremona, l’Aquila spera nella conferma del play. Si muove anche Brindisi
12.06.2019 14:14 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Avellino su Ricci, Trento aspetta Craft. Perego verso Pesaro

Non si ferma il mercato della Sidigas Avellino, la più attiva con già quattro annunci ufficiali (l'ultimo, proprio oggi, quello del play americano ex Bergamo Taylor). L’obiettivo numero uno degli irpini si chiama Giampaolo Ricci, con l’offerta all’azzurro della Vanoli Cremona che sarebbe già stata sottoposta dal ds Alberani all’agenzia del giocatore. Lo riporta Il Mattino, che parla anche di due nuovi obiettivi (sempre italiano) dopo il naufragare dell’interessamento per Tommaso Laquintana: si tratta di Marco Giuri di Venezia e di Riccardo Bolpin, nell’ultimo anno a Pistoia ma sempre di proprietà della Reyer.

Presentato ieri Nicola Brienza per il dopo-Buscaglia, per l’Aquila Trento queste sono ore d’attesa per la risposta di Aaron Craft, al quale la squadra trentina ha proposto un’importante offerta di rinnovo, come confermato da Salvatore Trainotti al Corriere del Trentino: “Entro la fine di questa settimana avremo la risposta di Aaron Craft” ha detto “Oramai anche i muri sanno che da parte nostra c’è la precisa volontà di confermare il play americano. L’offerta è stata fatta e non ci resta che attendere la sua decisione. Stiamo parlando di un giocatore ambito da tanti club noi però siamo convinti di aver messo sul piatto una proposta allettante”. Sempre il Corriere del Trentino riferisce che un possibile altro confermato potrebbe essere Dustin Hogue, mentre sono noti da tempo gli addii di Flaccadori e Gomes.

C’è un nome caldo, invece, per l’unica panchina vacante rimasta in serie A dopo l’annuncio di Ettore Messina a Milano: Federico Perego potrebbe essere il prossimo allenatore della Vuelle Pesaro, come riportato da numerosi fonti stampa e anticipato anche da noi ieri. Dopo il naufragare delle ipotesi Buscaglia e Dalmasson (è ufficiale il rinnovo triennale di quest'ultimo a Trieste) i marchigiani avrebbero virato su un profilo giovane come quello dell’allenatore nell’ultima stagione al Bamberg e storico assistente di Andrea Trinchieri.

Pensa alle conferme, invece, l’Happy Casa Brindisi, che per convincere i suoi pezzi pregiati potrebbe fare leva sul più che probabile approdo in Basketball Champions League: “La nostra idea è quella di ripartire da Moraschini come play titolare e da Brown. Bisognerà avere pazienza e attendere le loro decisioni, dato che sono giocatori che stanno ricevendo diverse offerte e che hanno attirato l’interesse anche da altri campionati” ha detto il ds Simone Giofrè a L’Ora di Brindisi. I pugliesi sono sicuri di ripartire dai tre giocatori con contratto per la prossima stagione: Zanelli, Rush e capitan Banks. Chiudiamo con la Virtus Bologna e l'annuncio del rinnovo biennale con Baldi Rossi.