Eurolega: compleanno amaro per l’Olimpia, il Barça passa al Forum

La formazione catalana vince anche la gara di ritorno, restando davanti per buona parte del match
09.01.2019 22:36 di Fabio Cavagnera Twitter:    Vedi letture
Eurolega: compleanno amaro per l’Olimpia, il Barça passa al Forum

Il Barcellona è troppo quest’anno per l’Olimpia Milano. La squadra catalana comanda per buona parte della partita e conquista anche la gara del Forum (90-85), dimostrandosi la squadra più problematica per i tricolori in questa stagione, confermando quanto visto nella partita d’andata, nonostante i tentativi di rimonta milanesi. I blaugrana trovano nella sua anima francese Heurtel-Seraphin gli uomini decisivi, così come lo sprazzo di Hanga nel quarto periodo, mentre alla squadra di Pianigiani non basta il solito trio per portare a casa il successo, nel giorno dell’83° compleanno della sua storia. 

Dopo un avvio equilibrato, i biancorossi non segnano per quasi 5 minuti e gli ospiti ne approfittano per piazzare un 8-0 ed abbozzare un allungo (8-13 a 7’). Ci pensa Gudaitis a sbloccare l’AX ed il match torna subito punto a punto, con i catalani a sfruttare un ottimo Seraphin ed i tricolori ad andare con frequenza in lunetta, visto il bonus precoce raggiunto dagli avversari. Si va avanti così fino all’intervallo lungo, quando, dopo la tripla del +1 di Jerrells quasi sulla sirena, vengono celebrati gli 83 anni dell’Olimpia, con un video con tutti i trionfi della lunga storia. 

L’avvio di ripresa è complicato, perché tra gli ospiti salgono di livello Heurtel e Ribas, confezionando il massimo vantaggio del match (42-49 al 24’), che poi si allarga, quando anche Singleton punisce dall’arco. La squadra di Pianigiani si ‘aggrappa’ a Micov per restare agganciata, riuscendo anche a tornare ad un possesso ad inizio quarto periodo, con il serbo e Kuzminskas. I sogni di rimonta si fermano qui: una persa di Jerrells lancia il magic moment di Hanga. L’ungherese segna in contropiede, in acrobazia e dall’arco per la prima doppia cifra di vantaggio catalana (66-76 al 35'), prima della tripla di Heurtel per mandare i titoli di coda, nonostante i tentativi orgogliosi dell'AX. Dopo il 2-0 dell'anno scorso, il Barcellona è davvero indigesto quest’anno per i biancorossi. 

LEGGI ANCHE LE PAGELLE DI MILANO-BARCELLONA

PIANIGIANI: "IL BARCELLONA E' MIGLIORE DI NOI. E BERTANS...". LA DELUSIONE DI MICOV