Inizia la difesa dello scudetto: c’è Brindisi per il debutto Olimpia

La squadra di Pianigiani comincia il campionato al Forum nel 'Celebration Day'
07.10.2018 11:46 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 705 volte
© foto di Alessia Doniselli
Inizia la difesa dello scudetto: c’è Brindisi per il debutto Olimpia

Quasi quattro mesi dopo la stoppata di Goudelock su Sutton ed il punto del 3-2, alla fine risultato decisivo per la conquista del 28° scudetto, il Forum di Assago riapre le porte all’Olimpia Milano ed al basket. La difesa del tricolore parte tra le mura amiche, dalla sfida contro l’Happy Casa Brindisi (ore 17.30, diretta Eurosport 2 e Player), per una stagione che ha già regalato la gioia della Supercoppa e si prospetta quasi infinita, con la speranza biancorossa di renderla il più lunga e vincente possibile. Non solo in Italia, ma possibilmente anche fuori dal confine, con un’Eurolega di alto livello.

Al Vecchio Continente l’AX inizierà a pensare da venerdì, in questa occasione c’è da prendere i primi due punti in Serie A, contro una squadra interessante, seppur di livello ovviamente inferiore ai campioni d’Italia. Il percorso netto in precampionato ha dato certezze ed entusiasmo agli uomini di Vitucci, con il ritorno di Adrian Banks e l’ex canturino Jeremy Chappell come stelle della squadra, ma con altri giocatori da tenere d’occhio come il playmaker Wes Clark e la coppia di lunghi Brown-Gaffney, nonostante l’unico vero centro di ruolo sia Wojciechowski, con tanta esperienza italiana. 

I tricolori si presentano quasi al completo, con l’unica assenza da parte di Jerrells, e con la necessità di escludere un altro giocatore straniero per turnover (Tarczewski o Gudaitis i candidati principali), in un pomeriggio che inizierà con l’ultima festa per lo scudetto dello scorso giugno e la celebrazione dei dieci anni di proprietà Armani. Poi si alzerà la palla a due e, da quel momento, non ci sarà più tempo di guardarsi indietro, ma l’obiettivo sarà puntato solo sulla nuova stagione. Con l'Olimpia della coppia James-Nedovic a farsi vedere per la prima volta dal pubblico amico.