Olimpia, il pensiero al campionato: obiettivo Brindisi per l’Armani

La formazione di Pianigiani al lavoro per il debutto in Serie A
03.10.2018 11:28 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 1376 volte
© foto di Alessia Doniselli
Olimpia, il pensiero al campionato: obiettivo Brindisi per l’Armani

La vittoria in Supercoppa italiana ha dato ulteriore entusiasmo in casa Olimpia Milano, confermando di lavorare sulla strada giusta, per costruire una squadra vincente in Italia e competitiva in Eurolega. La festa è, però, già alle spalle ed ora i biancorossi stanno lavorando nella secondaria del Forum con il pensiero all’esordio in campionato, programmato per domenica pomeriggio (ore 17.30) nell’impianto di Assago. Sarà anche l’occasione di un’ultima celebrazione del 28° scudetto e di vedere, per la prima volta a Milano, la nuova squadra di Pianigiani.

Il tecnico e lo staff vedranno, nel corso di questa settimana, la condizione di Curtis Jerrells (out in entrambe le partite a Brescia) e decidere se fargli fare il debutto stagionale contro l’Happy Casa Brindisi, oppure rinviarlo al venerdì successivo, in occasione dell’esordio europeo a Podgorica. Resta, comunque, d’attualità il turnover, come già accaduto in Supercoppa: due degli otto stranieri nel roster dovranno guardare la partita dalla tribuna, a causa del regolamento italiano. Oltre al playmaker, lo scorso weekend era toccato a Tarczewski: novità in vista o conferma?

La squadra pugliese è stata una delle sorprese del precampionato ed ha vinto tutte e dieci le partite disputate, prima del via ufficiale della stagione, superando anche avversarie di ottimo livello come Avellino (due volte), Bologna o quel Buducnost che terrà a battesimo i tricolori in Eurolega. Dunque, l’AX Armani Exchange affronterà una formazione già in condizione e con il morale altissimo, seppur non tra le candidate a vivere una stagione di alta classifica. Un nuovo interessante test, questa volta con i primi due punti in palio, per Mike James e compagni.