Olimpia, Nunnally ai saluti: ipotesi Cina. E Bertans verso il Khimki

L’ala ex Fenerbahce verso l’addio, secondo quanto riportato da Sportando. Il lettone, tagliato dai Pelicans, potrebbe tornare in Europa, ma in Russia.
08.07.2019 08:40 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Olimpia, Nunnally ai saluti: ipotesi Cina. E Bertans verso il Khimki

La settimana della programmazione e delle novità, con l’annuncio dei calendari di Eurolega prevista per giovedì e la definizione del caso Avellino entro il weekend (con poi successiva ratificazione la prossima settimana) si apre con una possibile novità di mercato in casa Olimpia Milano.

Secondo quanto riportato da Sportando, presente a Las Vegas, sembra finita l’esperienza in biancorosso di James Nunnally, che non rientrerebbe nei piani di coach Ettore Messina nonostante il contratto fino a giugno 2020. Per lui ci sarebbe l’ipotesi Cina (dove ieri è approdato un altro “rumor” di mercato biancorosso come Ekpe Udoh), con il giocatore che avrebbe già sostenuto un workout con i Liaoning Flying Leopards a Las Vegas, una delle tante squadre cinesi che sarebbero interessate all’ex giocatore del Fenerbahce.

Nunnally lascerebbe Milano dopo 30 presenze tra Serie A (19, playoff inclusi), Coppa Italia e Eurolega (10). Le cifre sono simili sulle tre competizioni (14.7 punti, 2.3 rimbalzi e 2.9 assist in Italia; 14.1 punti, 2.9 rimbalzi e 2.2 assist in Europa) e la “storia” della stagione pure: un impatto eccellente e immediato, con i canestri decisivi nella notte di Gran Canaria dopo lo shock dell’infortunio ad Arturas Gudaitis, seguito da un rendimento inarrestabile a tratti (anche da trascinatore in partite importanti, come ad esempio nella sfida col Fenerbahce o nelle gare 4 e 5 contro Avellino) ma forse leggermente inferiore alle aspettative, con anche l’inserimento e l’amalgama nel gruppo circondato da rumors contrastanti.

Come anticipato ieri, sono arrivate novità anche sul futuro del giocatore che "idealmente" Nunnally è arrivato a sostituire lo scorso febbraio: Dairis Bertans è stato tagliato ufficialmente dai New Orleans Pelicans, prima che il suo contratto 2019-20 diventasse parzialmente garantito. L’agente del giocatore ha anticipato novità a breve sul futuro dell’ex tiratore biancorosso, ma potrebbe essere stato anticipato sul tempo dal giornalista lituano Donatas Urbonas, che ha indicato come Bertans avrebbe raggiunto l’accordo per tornare in Europa, accasandosi alla corte di Alexey Shved con il Khimki Mosca.