Olimpia verso gara 1: out James e Nedovic, dubbi anche per Avellino

Le ultime notizie dalle sedi, il giorno prima del debutto nei playoff 2019 di AX Armani Exchange e Sidigas
17.05.2019 11:26 di Fabio Cavagnera Twitter:    Vedi letture
Olimpia verso gara 1: out James e Nedovic, dubbi anche per Avellino

Mancano poco più di 24 ore al via dei playoff dell’Olimpia Milano e dalla secondaria del Forum non arrivano notizie buonissime per Pianigiani. Il coach biancorosso, infatti, dovrà rinunciare sia a Mike James che a Nemanja Nedovic per la prima sfida contro la Sidigas Avellino e probabilmente anche per le gare successive. L’americano sta rispettando i tempi di recupero dall’infortunio e lunedì prossimo (alla scadenza delle due settimane previste) è atteso il ritorno al lavoro, ma serviranno alcuni giorni per potersi mettere a disposizione. Ipotizzabile un rientro per un’eventuale gara 5 di questa serie dei quarti o semifinale. 

Il serbo doveva rientrare per il via dei playoff, ma sente ancora dolore e non ha quindi svolto alcun allenamento con il resto della squadra. Non trattandosi di un trauma o di una lesione, le sue condizioni verranno valutate giorno dopo giorno e si vedrà quando potrà tornare a disposizione. Dunque, già fatte le scelte per la partita di domani sera, essendo loro due gli stranieri esclusi per il turnover. Il resto della squadra, infatti, si sta allenando regolarmente e, salvo problemi dell’ultima ora, sarà abile ed arruolata per poter disputare questa sfida di apertura della corsa scudetto.

Anche in casa irpina, l’attesa per questa serie è vissuta sulle notizie sulla situazione fisica di alcuni giocatori. In particolare, ci sono dubbi sulla presenza di Caleb Green e su quella di Nichols. Il primo “migliora di giorno in giorno - le parole del coach irpino Maffezzoli - e la sua presenza o meno nella partita sarà decisa all’ultimo minuto”, più difficile la presenza del secondo, la cui caviglia “continua a peggiorare e l’ho lasciato a riposo nei giorni scorsi”. Ci sarà, invece, l’ex di turno Patric Young: il lungo ha lavorato a parte nei giorni scorsi, ma sarà a disposizione per gara 1 dei quarti.