Serie A: Jerrells show a Trieste, sarà Milano-Bologna a Firenze

L'Olimpia vince anche sul campo dei giuliani e conquista la vittoria numero 14
13.01.2019 20:10 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 2117 volte
Serie A: Jerrells show a Trieste, sarà Milano-Bologna a Firenze

Ci pensa Curtis Jerrells a regalare all’Olimpia Milano il miglior girone d’andata della sua storia, nell’era playoff. ‘The Shot’ segna 19 punti, con cinque triple, e guida la rimonta dei tricolori sul campo dell’Alma Trieste (77-73), eliminando i giuliani dalla corsa alla Final Eight e qualificando la Segafredo Bologna, che sarà anche l’avversaria dei biancorossi nei quarti di finale a Firenze. Una partita non brillante, come naturale post doppio turno europeo, ma che la capolista non ha voluto mollare ed ha saputo conquistare nel finale, andando spesso in lunetta e trovando anche un ottimo Bertans.

Micov è il prescelto per il turnover da Pianigiani, dopo l’utilizzo di oltre 30 minuti in entrambe le gare europee, e l’inizio milanese è firmato soprattutto da Fontecchio. L’azzurro si mette in mostra sui due lati del campo e, con l’aiuto di Bertans e Della Valle, l’AX trova presto la doppia cifra di vantaggio, raggiungendo anche un comodo +12. Gli ingressi dalla panchina abbassano l’intensità biancorossa, Mosley diventa dominante vicino a canestro ed il lungo lancia il parziale di 12-0, chiuso dal gioco da 3 punti di Cavaliero per il pareggio a quota 27. E’ Jerrells a sbloccare i tricolori, ma ora c’è equilibrio.

Anzi, è la squadra di casa a partire fortissimo nel terzo periodo, in cui l’Olimpia segna 2 punti in 4 minuti e l’Alma tenta un allungo, raggiungendo il +6 con la tripla di Sanders. Alcuni viaggi in lunetta riavvicinano la squadra di Pianigiani, ma un ‘uno-due’ dall’arco firmato Fernandez-Cavaliero vale il nuovo massimo vantaggio interno. I biancorossi rientrano all’inizio del quarto periodo, trovando qualche buona giocata per Gudaitis (62-62 al 35’) e lanciando la volata finale. La tripla di Bertans vale il sorpasso a -1’30”, Jerrells mette il +5 e James la chiude per il successo numero 14 in Serie A.

LEGGI ANCHE LE PAGELLE DI TRIESTE-MILANO

PIANIGIANI: "SIAMO STATI BRAVI. NEL FINALE LUCIDI E CON ESPERIENZA"