Nella A che ritorna anticipi di debutti e sfide pensando alla Final Eight

I temi del prossimo turno di Serie A.
08.12.2018 15:38 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:   articolo letto 203 volte
Nella A che ritorna anticipi di debutti e sfide pensando alla Final Eight

Come ogni giornata di campionato che arriva dopo la pausa per le nazionali -lo abbiamo visto anche nella scorsa stagione- e quindi dopo una pausa di due settimane l’aria è quella di un ritorno a scuola, in un weekend che potrebbe essere pieno di risultati a sorpresa. Di certo questo fine settimana parte la lunga rincorsa alle Final Eight di Coppa Italia, visto il mese pieno che ci separa dalla fine del girone d’andata.

Un tema della nona giornata di campionato saranno i debutti: due, in particolare, i nuovi giocatori che scenderanno ufficialmente in campo per la prima volta con le rispettive nuove squadre, entrambi in uno dei due anticipi. Torino schiererà per la prima volta Darington Hobson nell’anticipo di stasera contro Trento, probabile ultima chiamata per coach Larry Brown secondo quanto riportato da numerosi organi di stampa; Brescia, invece, potrà contare su Jared Cunningham nella trasferta sul campo della rilanciata Pistoia: entrambe le partite vedono quattro squadre che hanno vissuto un inizio complicato di stagione, e la voglia è quella di dimostrare che la pausa ha portato effetti benefici.

Oltre al derby tra Cantù e Milano, il pomeriggio di domenica porterà tanti incroci interessanti pensando alla corsa per la Coppa Italia: spiccano Avellino-Pesaro, con gli irpini in attesa di Patric Young contro i sorprendenti marchigiani reduci da tre successi consecutivi, e Cremona-Trieste, due outsider che propongono una pallacanestro divertente e piacevole da guardare. È una sfida d’alta classifica (2° contro 3°) quella tra Venezia e Varese, in un duello dove nelle ultime stagioni è spesso saltato il fattore campo, ad esempio entrambe le volte nella scorsa stagione. A completare il programma le sfide tra Bologna e Sassari, brillanti in Europa e a caccia di continuità in Italia, e tra Brindisi e Reggio Emilia, con gli emiliani in assetto rimaneggiato aspettando il debutto di KC Rivers.