Supercoppa Serie A2, Semifinali: Forlì e Scafati in finale

Sta proseguendo, a Cento, la Final-Eight della Supercoppa di Serie A2; nella giornata di oggi sono andate in scena le semifinali.
14.11.2020 22:43 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Supercoppa Serie A2, Semifinali: Forlì e Scafati in finale

Torino-Forlì 70-75. Vittoria in semifinale per Forlì, contro la favorita Torino, con il punteggio 75-70. Nel primo quarto la Reale Mutua Torino ha iniziato col piede giusto la gara, mettendosi subito a comandare e cercando di non far entrare in partita Forlì. Dopo il primo quarto, la squadra piemontese conduceva per 20-16, con una buona difesa e un attacco sempre pericoloso. Nel secondo quarto la gara si è equilibrata, 15-14 per Torino, e la squadra di Demis Cavina ha cercato di mantenere il vantaggio acquisito, soprattutto grazie a una difesa solida. Prima dell'intervallo lungo, quindi, Torino conduceva su Forlì con il punteggio di 35-30. Nel terzo quarto la squadra romagnola è uscita meglio dagli spogliatoi, cercando di riaprire subito la contesa senza far scappare gli avversari nel punteggio. Con un parziale di 25-20 Forlì ha portato la gara in parità, sul 55-55, prima dei 10' conclusivi. La Rela Mutua non è mai entrata in gara dopo l'intervallo lungo e, anche, nell'ultimo parziale ha subito in maniera molto forte l'attacco di Forlì, che con un parziale di 20-15 ha conquistato la qualificazione per la finale di domani. Per Torino prova sontuosa di Ousmane Diop, anche se vana, con 29 punti e 3 rimbalzi. Per Forlì, invece, doppia doppia sostanziosa per Terrence Roderick con 24 punti, 14 punti e 6 assist.

Scafati-Ferrara 73-65. Vittoria per la Givova Scafati, con il punteggio di 73-65, contro Ferrara. Nel primo quarto la Givova Scafati si è portata avanti, spinta dai suoi migliori interpreti in attacco, con Ferrara che ha cercato di rimanere in piedi, senza perdere contatto in maniera definitiva. Dopo 10', infatti, il risultato era di 22-17 in favore della squadra campana. Nel secondo quarto Ferrara ha cercato di ridurre il gap, col parziale di 14-11, per arrivare all'intervallo lungo vicino agli avversari e con un distacco che nel secondo tempo possa essere recuperabile. Dopo due quarti, quindi la Givova Scafati era in vantaggio di due lunghezze, sul punteggio di 33-31. Nel terzo quarto la squadra emiliana è uscita meglio dal riposo, raggiungendo gli avversari nel punteggio e superandoli, poi, grazie a un terzo parziale da 23-17. Prima dell'ultimo quarto Ferrara era in vantaggio, con il punteggio di 54-50. Nell'ultimo quarto è salita in cattedra Scafati, grazie al suo trascinatore Thomas, che ha portato a casa la vittoria grazie a un parziale finale di 23-11. Tra le fila di Scafati il migliore è stato Charles Thomas con 20 punti, 5 rimbalzi e 1 assist. Per Ferrara, invece, si è fatto notare ancora una volta Patrick Baldassarre, come nei quarti di finale, con 16 punti, 10 rimbalzi e 3 assist.