Eurolega: Olimpia, questa fa molto male! Il Bayern passa in volata

Quinto stop consecutivo in coppa per i biancorossi, che ora hanno un record negativo
19.12.2018 22:34 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 1289 volte
Eurolega: Olimpia, questa fa molto male! Il Bayern passa in volata

Questa è davvero pesante, anzi pesantissima. L’Olimpia Milano perde anche in casa (80-78) contro il Bayern Monaco e subisce la quinta sconfitta consecutiva in Eurolega, cadendo ora ad un record negativo in classifica (6-7). Una partita brutta, sempre equilibrata, in cui i biancorossi si sono fatti ingabbiare dalle difese dei tedeschi, mostrando di essere in un periodo davvero di scarsa brillantezza. E, a differenza del campionato, in coppa si paga immediatamente, anche contro una squadra discreta, ma non trascendentale. Williams e Koponen sono i trascinatori della formazione tedesca, mentre sono fatali i due errori di James negli ultimi secondi per i tricolori. 

Avvio pieno di errori da ambo le parti, con le difese ad avere la meglio, poi sono gli ospiti a trovare un parziale di 9-0 a cui però i biancorossi rispondono subito, ritrovando il vantaggio sulla sirena del primo quarto, con due triple in serie di Jerrells. Sale di tono Williams per la squadra tedesca, anche se la partita resta sempre punto a punto e poco spettacolare. I tricolori non segnano dal campo per quasi cinque minuti ed il Bayern ne approfitta per salire a +6, ma Kuzminskas e James sbloccano l’AX e riportano immediatamente il punteggio sui binari dell’equilibrio. 

La battaglia prosegue anche in avvio di ripresa, nonostante un +6 biancorosso subito cancellato dalla squadra di Radonjic, e si va avanti senza un padrone della partita, fino al decisivo quarto periodo. Koponen riporta gli ospiti al massimo vantaggio (59-65 al 33’), lo stesso finlandese commette un antisportivo su Gudaitis ed il lituano riporta sotto l’AX, prima del pari di Micov che alza il volume dei 7.000 del Forum. Si va avanti con continui botta e risposta, prima della doppia tripla serba (Micov-Nedovic) per il +4 biancorosso a 1’05” dalla sirena finale. Barthel e Williams ribaltano il punteggio, James sbaglia la tripla, Dedovic segna un libero e l’ultima occasione dell’ex Pana va fuori. Il Bayern passa a Milano e si allunga a cinque la striscia di sconfitte consecutive dei biancorossi. Ora la classifica inizia a 'piangere' un po'. 

LEGGI ANCHE LE PAGELLE DI MILANO-BAYERN

PIANIGIANI: "SCONFITTA SUI DETTAGLI, SOTTO IL NOSTRO RITMO". LA RABBIA DI MICOV