L’Eurolega dell’Olimpia: prima al Forum con il Real, chiusura di ferro

Il cammino dei biancorossi nella massima competizione continentale
10.07.2018 11:21 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 2569 volte
L’Eurolega dell’Olimpia: prima al Forum con il Real, chiusura di ferro

Se il debutto non sarà impossibile, sul campo del Buducnost Podgorica, la prima in casa nell’Eurolega 2018/19 per l’Olimpia Milano sarà di quelle da ‘serata di gala’: il 17 ottobre, infatti, al Forum di Assago arriverà il Real Madrid campione d’Europa in carica. Non ci sarà più la stella Luka Doncic, sbarcato in NBA, ma non mancheranno i campioni alla ‘Casa Blanca’, per una partita già da over 10.000 spettatori per i tricolori. Il programma poi proseguirà con un’altra sfida ad una big, cioè l’Olympiacos Pireo di Spanoulis, per poi un tris a Milano con Khimki, Efes e Cska.

Un inizio di competizione sicuramente di alto livello, ma meno ‘impossibile’ della passata stagione, quando c’erano state cinque big nelle prime cinque giornate: in questo caso, almeno l’esordio e le partite interne con i russi di Shved ed i turchi possono essere alla portata dei campioni d’Italia, seppur adesso fare una stima della forza delle avversarie è ancora impossibile, con il mercato in pieno corso. Comunque, la squadra di Pianigiani dovrà provare a mettere un po’ di fieno in cascina, visto che giocherà quattro delle prime sei giornate davanti al proprio pubblico.

La chiusura della stagione regolare, invece, sarà particolarmente impegnativa per l'AX Armani Exchange: Cska, Olympiacos, Real Madrid, Panathinaikos e Fenerbahce, seppur tre su cinque al Forum di Assago, prima di mettere la parola fine a questa fase il 4 aprile sul campo dell'Anadolu Efes Istanbul. Un cammino, comunque, un po' più equilibrato rispetto ad un anno fa, anche se poi sarà la forza e la competitività dei tricolori a rendere abbordabili o meno le varie partite. Tra le date da segnare con il circoletto rosso per i tifosi biancorossi in casa: l'8 novembre con la sfida all'ex Hackett, il 14 marzo con l'arrivo di Spanoulis ed il 28 marzo con l'arrivo della coppia italiana Melli-Datome. 

Il calendario dell’Olimpia in Eurolega:

ANDATA
Giovedì 11/10 Buducnost-Milano
Mercoledì 17/10 Milano-Real
Venerdì 19/10 Olympiacos-Milano
Giovedì 25/10 Milano-Khimki
Venerdì 2/11 Milano-Efes
Giovedì 8/11 Milano-Cska
Giovedì 15/11 Darussafaka-Milano
Mercoledì 21/11 Milano-Baskonia
Venerdì 23/11 Barcellona-Milano
Giovedì 29/11 Zalgiris-Milano
Giovedì 6/12 Milano-Gran Canaria
Giovedì 13/12 Fenerbahce-Milano
Mercoledì 19/12 Milano-Bayern
Venerdì 21/12 Panathinaikos-Milano
Giovedì 27/12 Maccabi-Milano

RITORNO
Mercoledì 4/1 Milano-Buducnost
Mercoledì 9/1 Milano-Barcellona
Venerdì 11/1 Bayern-Milano
Venerdì 18/1 Baskonia-Milano
Giovedì 24/1 Milano-Zalgiris
Venerdì 1/2 Gran Canaria-Milano
Venerdì 8/2 Milano-Darussafaka
Giovedì 21/2 Milano-Maccabi
Giovedì 28/2 Khimki-Milano
Venerdì 8/3 Cska-Milano
Giovedì 14/3 Milano-Olympiacos
Mercoledì 20/3 Real-Milano
Venerdì 22/3 Milano-Panathinaikos
Giovedì 28/3 Milano-Fenerbahce
Giovedì 4/4 Efes-Milano

LA NUOVA EUROLEGA: BIG MATCH, DERBY, RITORNI E NON SOLO