Stop per Cinciarini: lesione al quadricipite per il playmaker

Il giocatore sarà rivalutato nei prossimi giorni
06.05.2016 12:29 di Fabio Cavagnera Twitter:    Vedi letture
Stop per Cinciarini: lesione al quadricipite per il playmaker

La sfortuna non abbandona l’Olimpia Milano ed Andrea Cinciarini. Appena rientrato, dopo 45 giorni di stop, il playmaker biancorosso è nuovamente costretto a fermarsi, proprio alla vigilia dell’inizio dei playoff. Il giocatore, infortunatosi nel finale del terzo quarto della gara di mercoledì sera a Sassari, si è procurato una lesione del muscolo quadricipitale sinistro. Il club di Piazzale Lotto non ha specificato i tempi di recupero, parlando di un percorso riabilitativo già avviato “per tornare disponibile nel più breve tempo possibile”, con nuovi controlli nei prossimi giorni.

Guardando la casistica di questo tipo di infortunio, difficilmente vedremo in campo il playmaker nel corso della serie dei quarti di finale contro Trento, che al massimo si concluderà lunedì 16 maggio con l’eventuale gara 5. Una tegola importante per coach Jasmin Repesa, che perde, tra l’altro, nuovamente un giocatore nelle rotazioni, non rientrando il Cincia ovviamente nel turnover degli stranieri. Servirà un passo avanti importante nel rendimento di Mantas Kalnietis, sinora sottotono rispetto a quanto fatto vedere nella sua carriera, visto che ora sarà lui il play titolare dell’EA7.

Inoltre, questo nuovo stop non permetterà ai biancorossi di avere finalmente il roster al completo, cosa praticamente mai successa in stagione, visti i preannunciati rientri di Alessandro Gentile ed Esteban Batista per gara 1 dei quarti. Anche se per quanto riguarda il capitano servirà molta pazienza per poterlo rivedere al meglio: come detto dal tecnico croato, al termine della gara di Sassari, il n° 5 biancorosso sarà sicuramente nei 12 domenica sera, ma si vedrà solo all’ultimo se utilizzarlo oppure rimandare il rientro sul parquet nelle partite successive della serie.