Eurolega: le pagelle di AX Armani Milano-Stella Rossa Belgrado

Troppi giocatori importanti sottotono, il migliore è, ancora una volta, Cinciarini
 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 1312 volte
Eurolega: le pagelle di AX Armani Milano-Stella Rossa Belgrado

Le pagelle di AX Armani Exchange Milano-Stella Rossa Belgrado, 15.a giornata di Eurolega, vinta per 91-88 dai serbi:

Goudelock 4 - Giornata no. Poco incisivo nel primo tempo, nel quarto periodo sbaglia due triple ‘delle sue’ e manda in tribuna un pallone importante.

Micov 6.5 - Soffre Feldeine in avvio, poi segna canestri importanti, compreso quello dell’illusorio pareggio.

Pascolo 5 - In campo nel finale per i falli di M’Baye, dopo i pochi minuti giocati nel resto del match, fa fatica in difesa e perde una palla decisiva. 

Kalnietis 6 - Buon impatto, trova recuperi ed assist importanti.

Tarczewski 5.5 - Fa fatica contro Lessort. Poco incisivo in attacco, però prende 7 rimbalzi e piazza 3 stoppate.

Cinciarini 7 - E’ ancora una volta l’uomo chiave per ridare vita ad una Milano sconnessa nel primo quarto, con carattere, grinta e 5 assist. E’ sempre in campo nei momenti migliori biancorossi. 

M’Baye 6.5 - Segnali di risveglio per il francese, dopo un periodo molto buio: mette in difficoltà i diretti rivali e trova una discreta giornata offensiva. 

Theodore 4.5 - Unico a fare canestro nel primo quarto, però forza troppe conclusioni e non riesce a dare ritmo alla squadra, quando è sul parquet.

Jefferson 4 - Due falli in meno di due minuti, in campo nel disastroso impatto, poi non rivede praticamente più il campo.

Bertans 6.5 - Sue le triple per riavvicinare l’Olimpia, anche quattro assist.

Jerrells 4 - Scelte sbagliate, tanti errori, gioca solo sei minuti. Forse anche per una condizione ancora deficitaria.

Gudaitis 6 - Sempre presente a rimbalzo, però si fa sentire in attacco solamente nel quarto finale ed anche lui fa un po’ di fatica contro la mobilità dei lunghi avversari.

PIANIGIANI: "PRIMO QUARTO INACCETTABILE". E ARRIVA L'ULTIMATUM PER JEFFERSON