Serie A, le pagelle di AX Armani Exchange Milano-OriOra Pistoia

In una serata dove c'è spazio per tutti, spiccano Nedovic, Mack e Brooks. Positivo anche l'impatto del redivivo Aaron White.
11.11.2019 22:04 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Serie A, le pagelle di AX Armani Exchange Milano-OriOra Pistoia

Le pagelle di AX Armani Exchange Milano - OriOra Pistoia, ottava giornata di Serie A, terminata 83-63 per i biancorossi.

Mack 7 = approccia il match al meglio sin dai primi minuti, mettendo insieme anche numeri importanti (12 punti, 5 rimbalzi e 6 assist in appena 18'). Un giocatore che sembra davvero ritrovato.

Micov 6 = senza l'infortunio di Gudaitis sarebbe probabilmente toccato anche a lui un turno di riposo. Di fatto se lo prende, visto che nel primo tempo gioca poco per problemi di falli.

Biligha 6.5 = protagonista in attacco più del solito, lavora per la squadra.

Moraschini sv = a differenza di domenica scorsa fatica a trovare la via del canestro.

Roll 6.5 = produce tanto in poco, si fa apprezzare anche come creatore aggiunto di gioco.

Gravaghi sv = più di cinque minuti per il debutto in Serie A, non riesce però a trovare la via del canestro.

Tarczewski 7 = Brandt a tratti è avversario impegnativo e roccioso, a rimbalzo non trema mai e la squadra lo cerca spesso in attacco.

Nedovic 7.5 = esalta il pubblico del Forum con una raffica di canestri nel terzo quarto nel momento di maggiore 'difficoltà', l'auspicio è che il ritmo trovato sia utile nelle prossime uscite.

Cinciarini 6.5 = tanto lavoro per i compagni, segna anche un paio di bei canestri che gli valgono il solito sostegno del Forum.

Burns sv = spazio soltanto a partita ampiamente conclusa.

White 7 = ottimo approccio, si rende molto attivo in attacco per entrare in ritmo.

Brooks 7 = prende per mano la squadra in attacco nel primo tempo, nella ripresa c'è più spazio per altri. 

MESSINA: "PARTITA SERIA, VOLEVAMO DISTRIBUIRE I MINUTI. GUDAITIS? RECUPERO IN QUATTRO SETTIMANE"