Serie A: la fotogallery di S.Bernardo Cantù-AX Armani Exchange Milano

Le foto più belle del derby vinto nettamente dalla formazione biancorossa
10.12.2018 13:43 di Fabio Cavagnera Twitter:    vedi letture
Serie A: la fotogallery di S.Bernardo Cantù-AX Armani Exchange Milano
© foto di Alessia Doniselli

L'Olimpia Milano supera la prova del nove e vince nettamente il derby del PalaDesio contro Cantù. Escluso un primo quarto equilibrato, la squadra di Pianigiani è sempre in controllo della partita e la spacca definitivamente nella ripresa, salendo oltre i 20 punti di vantaggio. La coppia lituana Kuzminskas-Gudaitis decide l'attesa sfida, ma ci sono buone notizie un po' da tutti i giocatori impiegati, compreso il rientrante Della Valle. I tricolori allungano a +4 su Venezia, visto il ko dei lagunari, ed ora affronteranno giovedì il Fenerbahce, la capolista di Eurolega.

TUTTO SU CANTU'-MILANO: CRONACA, PAGELLE E SALA STAMPA

CLICCA SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRLE

Una buona prova per Jerrells, triple importanti nel terzo quarto
© foto di Alessia Doniselli
L'MVP di serata Gudaitis: 19 punti, 8 rimbalzi e 23 di valutazione
© foto di Alessia Doniselli
Giornata 'in ufficio' per James, che lascia spazio ai compagni
© foto di Alessia Doniselli
Della Valle riprende un po' di confidenza con il parquet
© foto di Alessia Doniselli
Micov lavora soprattutto per i compagni: 6 assist e 3 recuperi
© foto di Alessia Doniselli
Cinciarini guida bene la squadra, nei 16 minuti sul parquet
© foto di Alessia Doniselli
La connection lituana decide il derby: Kuzminskas chiude con 20 punti e 8/12 dal campo
© foto di Alessia Doniselli
Una delle schiacciate di Gudaitis, che ha chiuso con 8/9 da 2
© foto di Alessia Doniselli
Qualche minuto in campo per l'ex La Torre
© foto di Alessia Doniselli
Jefferson, l'uomo che ha messo in maggiore difficolta' l'Olimpia
© foto di Alessia Doniselli
Giornata difficile per Mitchell: 8 punti con 3/10 dal campo
© foto di Alessia Doniselli
L'Olimpia conquista il nono successo in campionato e va a +4 su Venezia
© foto di Alessia Doniselli