F8, la preview di Virtus Segafredo Bologna-Umana Reyer Venezia

numeri e dati del quarto di finale più "grosso" delle Final Eight: i campioni in carica alle prese col tabù quarti, la capolista per confermarsi.
11.02.2020 20:00 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
F8, la preview di Virtus Segafredo Bologna-Umana Reyer Venezia

Le difficoltà in trasferta della prima parte di stagione ci hanno regalato un quarto di finale di altissimo livello per aprire la prossima Final Eight di Pesaro: Virtus Bologna contro Reyer Venezia

I granata sono all'ottava partecipazione, con una striscia aperta dal 2014, ma è sempre uscita ai quarti di finale da quando esiste il formato Final Eight. I campioni d'Italia e coach De Raffaele cercano quindi di sbloccarsi:  “E’ naturale che si parla di una competizione di quattro giorni, in cui tutti i risultati sono aperti, anche se noi ne abbiamo avuto sempre uno soltanto, in tutti questi anni - le parole del coach della Reyer - Quindi ci sarebbe da tacere, senza fare grandi discorsi, perché onestamente ne abbiamo fatte di tutti i tipi. Diciamo che davanti troviamo la squadra che, per merito, è la favorita, vista la posizione che occupa in campionato. E forse è una delle poche volte che partiamo sfavoriti. Sulla qualità di Bologna ne abbiamo già parlato ampiamente, si è già vista quando è venuta qui, e hanno un giocatore in più da mettere in rotazione, che ben conosciamo, come Marble. Noi dovremo cercare di fare una partita speciale, di altissimo livello, soprattutto a livello di attenzione mentale e migliorare, ad esempio, la presenza a rimbalzo, perché nell’ultima partita fu un divario importante. Noi dobbiamo avere soltanto motivazioni, perché giochiamo contro i migliori e ci si gioca un altro trofeo. Ma anche la soddisfazione, comunque, di esserci, perché è sempre meglio esserci, al di là delle critiche che si possono sentire dopo. Credo che sia importante anche per il club avere una continuità di presenza nelle primissime posizioni. Poi è naturale che andiamo con il desiderio di vincerla, questa Coppa, anche se poi l’attenzione, come succede sempre in queste competizioni, è sulla prima partita”.

La Virtus Bologna è alla sua dodicesima presenza in una Final Eight, ha conquistato due titoli 2000 e 2001 e giocato altre 5 finali. E’ alla terza Final Eight consecutiva dopo il ritorno in Serie A, nelle ultime due edizioni ha collezionato una semifinale e un’eliminazione ai quarti di finale. In questa stagione si sono già incontrate due volte, in entrambe le occasioni è arrivata una vittoria per gli emiliani (06 Ottobre 2019: Segafredo Virtus Bologna-Umana Reyer Venezia 75-70; 25 Gennaio 2020: Umana Reyer Venezia-Segafredo Virtus Bologna 71-83). Le due società non si sono mai incontrate prima durante una Final Eight, ma hanno all’attivo una gara di Coppa Italia vinta dalla Virtus Bologna nell’edizione 1989.