Sacchetti: "Fatto il nostro, guardiamo avanti”. Fiducia Gallinari

Le parole del post partita da Foshan: parlano il commissario tecnico, la guardia del CSKA Mosca e Danilo Gallinari.
31.08.2019 16:55 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Sacchetti: "Fatto il nostro, guardiamo avanti”. Fiducia Gallinari

È naturalmente soddisfatto Meo Sacchetti, dopo il largo successo sulle Filippine che ha aperto nel migliore dei modi la campagna Mondiale dell’Italia: con una vittoria lunedì sull’Angola l’obiettivo Preolimpico sarà già in cassaforte. “Dovevamo vincere e l’abbiamo fatto” ha detto il CT dopo il match, “alla vigilia avevo detto che la partita più delicata sarebbe stata questa e aver vinto, anche in maniera larga, ci fa partire con il piede giusto. È un bel messaggio della squadra dopo lo 0/6 nelle ultime gare di preparazione, mi è piaciuta molto la difesa perché non ha lasciato nulla alle Filippine anche quando il punteggio era ormai a nostro favore. Abbiamo fatto il nostro e ora pensiamo alla prossima gara. Contro l’Angola sarà più difficile”.

Gli fa eco Danilo Gallinari, apparso in condizioni migliori rispetto al torneo di Shenyang: “È molto bello cominciare così questa avventura mondiale”, ha detto il Gallo. “Si è vista una buona intensità e una buona energia. Mi è piaciuto il ritmo durante tutto il match e siamo stati bravi a indirizzare la partita fin dalle battute iniziali. Un buon lavoro ma ora pensiamo all’Angola”. Mente rivolta alla prossima partita anche per Daniel Hackett: “L’Angola? Arriveranno belli determinati, pronti a giocare una partita ruvida dopo aver perso malamente contro la Serbia: vogliamo arrivare alla partita contro i serbi con due vittorie, per giocarcela a viso aperto”.