Cervi saluta Trieste, Scola dice no a due italiane

La rassegna stampa di domenica 21 giugno 2020.
21.06.2020 12:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Cervi saluta Trieste, Scola dice no a due italiane

Riccardo Cervi, ex Reggio Emilia, intercettato da Il Piccolo ha voluto salutare l'Allianz Trieste: "La società ha fatto delle scel­te economiche e va bene co­sì. Non è una tragedia, va­do avanti, assieme al mio procuratore troverò una soluzione in vista della prossi­ma stagione. Devo dire però che mi sono trovato be­ne a Trieste. Non era sempli­ce creare un clima sereno at­torno alla squadra vista la si­tuazione di classifica e inve­ce, nell'ambiente, ho sem­pre respirato positività. Per questo voglio salutare i tifo­si ed esprimere loro il mio ringraziamento per come mi hanno accolto". Sempre Il Piccolo, poi, parla della possibilità di un trasferimento a Napoli, in Serie A2, per il lungo italiano.

Secondo le indiscrezioni riportate, questa mattina, da La Prealpina ci sarebbero alcune squadre sulle orme di Luis Scola, che ha lasciato l'Olimpia Milano. Nei giorni scorsi si era parlato dell'interesse dell'Openjobmetis Varese, che resta l'unica vera possibilità di vederlo in Serie A nella prossima stagione. Il quotidiano, però, questa mattina ha fatto sapere che l'Allianz Trieste e la Fortitudo Bologna avevano provato a strappare il sì dell'argentino, che ha declinato le varie offerte.