Come vedere il basket in TV nel 2018/19: A, Eurolega, NBA e Nazionali

Rai, Eurosport e Sky: soliti riferimenti, qualche novità
27.07.2018 21:44 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:   articolo letto 15974 volte
Come vedere il basket in TV nel 2018/19: A, Eurolega, NBA e Nazionali

Dopo la rivoluzione dello scorso anno, con l’entrata in scena di Eurosport e del suo Player che hanno fatto entrare nelle case di decine di migliaia di abbonati tutte le partite di Serie A, la nuova stagione del basket in TV non porta in dote novità per quanto riguarda il basket italiano e continentale. Due partite a turno su Eurosport 2 (dall’orario variabile), una su Rai Sport (la domenica sera alle 20:30) e soprattutto tutte e otto le partite di ogni giornata disponibili su Eurosport Player.

Eurolega integralmente su Eurosport Player (con una partita a turno su Eurosport 2), così come dovrebbe essere confermata la copertura dello scorso anno per quanto riguarda Eurocup (che era su Eurosport Player, partite delle italiane e non) e Champions League (tutta sul Player di Eurosport con due partite delle italiane a giornata anche su Rai Sport). Vista la presenza stabile in FIBA Europe Cup di Varese e Sassari è da verificare se l’avventura di Openjobmetis e Banco di Sardegna sarà trasmessa integralmente dal canale Youtube della FIBA o se vi sarà una copertura addizionale.

Confermata anche la copertura di Sky Sport per quanto riguarda le nazionali, sia la maschile (con le sei partite di qualificazione a Cina 2019, con il Mondiale che sarà esclusiva dell’emittente satellitare) che la femminile (le ultime due partite che qualificano a Eurobasket 2019, oltre al mondiale del prossimo fine settembre in cui non ci saranno le azzurre).

La novità principale, quindi, riguarda la NBA, che avrà una copertura senza precedenti: fino a 12 partite alla settimana in diretta e differita in italiano -inclusi sabato e domenica in Prime Time italiano- su Sky Sport NBA, il nuovo canale di Sky interamente dedicato alla National Basketball Association, che ospiterà anche i contenitori di approfondimento (Basket Room e NBA Action) oltre a parte della programmazione originale di NBA TV con programmi come NBA Game Time, The Starters o Inside Stuff.