Vola la prima Bologna di Djordjevic, ai quarti anche Varese e Sassari

Tris italiano nelle coppe Fiba in questo mercoledì
13.03.2019 22:12 di Fabio Cavagnera Twitter:    Vedi letture
Vola la prima Bologna di Djordjevic, ai quarti anche Varese e Sassari

Segafredo Bologna-Le Mans 81-58
Meglio di così non poteva andare l’esordio di Sasha Djordjevic sulla panchina della Virtus Bologna. I bianconeri sono aggressivi sin dai primi secondi e distruggono il Le Mans, nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Già avanti in doppia cifra nel primo quarto, le ‘V Nere’ controllano i flebili tentativi francesi di rientrare nel secondo periodo e poi dilagano nella ripresa, andando a più riprese oltre i 30 punti di vantaggio. Tre uomini in doppia cifra (Kravic 16) e prove positive da ogni giocatore sceso sul parquet, mentre nel prepartita era stato mostrato un video ricordo di Alberto Bucci, che ha commosso i presenti al PalaDozza, con un mazzo di fiori dove solitamente era seduto al palazzo. Tornando al campo, tra i felsinei e le Final Four ora c’è solo l’ostacolo Nanterre nei quarti.

Banco di Sardegna Sassari-ZZ Leiden 94-68
Dopo il +4 della gara d’andata, la formazione di Pozzecco soffre per un tempo contro gli olandesi dello ZZ Leiden, per poi scappare nella ripresa e volare facilmente verso i quarti di finale di Fiba Europe Cup, dove se la vedrà contro i turchi del Pinar Karsiyaka. Un clamoroso Rashawn Thomas è l’uomo della partita (43 punti, 16/23 dal campo, e 16 rimbalzi), con anche Smith e McGee in doppia cifra.

Openjobmetis Varese-Z Mobile Pristina 100-84
Dopo aver sofferto all’andata, uscendo vincitrice in volata nella bolgia di Pristina, la formazione di Caja domina la sfida di ritorno e si qualifica senza problemi ai quarti di Fiba Europe Cup, con i belgi di Ostenda ora sul cammino della formazione lombarda. Quattro uomini in doppia cifra, con 18 punti di Avramovic e 17 di Moore per l’Openjobmetis, nettamente migliore in ogni categoria statistica.