Quarti, gara 4: pagelle Betaland Capo d’Orlando-EA7 Armani Milano

Macvan è ancora una volta risolutore, ma nel complesso è un'ottima prova di squadra
 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 1209 volte
Quarti, gara 4: pagelle Betaland Capo d’Orlando-EA7 Armani Milano

Le pagelle di Betaland Capo d’Orlando-EA7 Emporio Armani Milano, gara 4 dei quarti di finale, vinta per 77-62 dai biancorossi:

McLean 6.5 - Dopo la pessima prova di martedì, ritrova energia e porta il solito contributo di concretezza alla causa biancorossa.

Fontecchio sv - In campo gli ultimi trenta secondi.

Hickman 6 - Non fa canestro nel primo tempo, sbagliando numerosi tiri aperti, ma lavora piuttosto bene in difesa. Poi trova un paio di canestri importanti, quando Capo d’Orlando prova a rientrare.

Kalnietis 5.5 - Un po’ troppa fretta in più di una scelta, che causa perse o errori al tiro. Non mancano però un paio di assist dei suoi.

Raduljica 6.5 - Prosegue la sua ‘redenzione’, questa volta più con gli assist che con i canestri. Mezzo punto in meno per quel tecnico sul +22 che risveglia i padroni di casa.

Macvan 7.5 - E’ subito caldo al tiro, poi lavora bene a rimbalzo e piazza gli otto punti che mandano in archivio partita e serie. Se Milano è in semifinale, deve ringraziarlo.

Pascolo 7 - Parte fortissimo, sfruttando al meglio gli assist di Raduljica, cala un po’ alla distanza, ma il suo contributo è sempre fondamentale. E' l'MVP di questa serie dei quarti di finale. 

Tarczewski ne

Cinciarini 7 - Non trova la via del canestro, ma fa girare a meraviglia la squadra e recupera un paio di palloni preziosissimi nel finale. E’ lui l’anima dell’Olimpia.

Abass 5.5 - Tripla sulla chiusura del primo quarto, qualcosa in difesa, ma è ancora poco.

Cerella ne

Simon 7 - Esclusa una tabellata non da lui nel finale, gioca una partita con poche sbavature e senza forzare nulla, sia al tiro che nei passaggi.

REPESA: "BRAVI A FINIRE LA SERIE QUA, MA SUL +22 DOVEVAMO CHIUDERLA"