Messina: “Bravi a controllare il ritmo, trascinati dal pubblico”

La soddisfazione del coach biancorosso dopo la bella vittoria sul Barcellona. Parlano anche Luis Scola e Sergio Rodriguez.
02.11.2019 01:22 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Messina: “Bravi a controllare il ritmo, trascinati dal pubblico”

È un Ettore Messina prevedibilmente soddisfatto quello che parla in sala stampa dopo la vittoria di Milano sul Barcellona: la quinta consecutiva in Eurolega, che vale l’aggancio ai catalani e al CSKA in vetta. “È stata una vittoria molto difficile, contro una squadra fortissima”, ha detto Messina, “che ci ha messo in grande difficoltà nel primo tempo con la sua difesa. Non riuscivamo a prenderci vantaggi e non riuscivamo comunque a usare quei vantaggi. Nel secondo tempo, siamo andati meglio, abbiamo mosso la palla, accumulato 10 assist e mentalmente siamo stati duri, soprattutto abbiamo controllato il ritmo che contro una squadra fantastica come il Barcellona è fondamentale. Siamo rimasti lì, lì, lì, e alla fine abbiamo vinto”.

Non era facile avere la forza di non mollare. Devo dire che tutti ci hanno dato qualcosa, mi piace che questa squadra abbia carattere, che ancora una volta Amedeo Della Valle sia sia fatto trovare pronto. Aveva giocato poco, perché loro andavano spesso con Claver da 3 e non avevo un uomo da fargli marcare, ma quando sono andati più piccoli è arrivato il suo momento. Il pubblico ci ha dato una grande mano, è rimasto positivo nei momenti difficili, ci ha sostenuto e trasmesso energia. Era importante a nostra volta trasmettere qualcosa di positivo. Purtroppo, è solo la sesta partita, ce ne saranno tante altre e ci saranno momenti difficili, ma stasera è giusto essere contenti, perché vedo che questa squadra ha carattere e si allena. Tornare in palestra con i risultati che ti sostengono è più facile”.

Grande soddisfazione anche per Luis Scola: “È una sensazione fantastica. Non solo perché siamo in vetta alla classifica ma anche perché stiamo giocando molto bene. L’atmosfera stasera è stata incredibile, stiamo giocando bene e stiamo vincendo: è molto bello, siamo tutti contenti. Era questione di tempo prima che loro perdessero la prima partita: siamo stati capaci di essere i primi a batterli”. Fa eco Sergio Rodriguez: “Non siamo partiti bene, soprattutto nel primo tempo, ma poi abbiamo mostrato tanto carattere. Non solo oggi, ma ogni giorno. Stiamo lavorando molto bene e vogliamo continuare così. Sapevo che se li avessimo portati in equilibrio nel finale avrebbero sentito un minimo di pressione, visto che non avevano ancora perso una partita in Eurolega. L’abbiamo sfruttata a nostro vantaggio”.

LA CRONACA E LE PAGELLE DI OLIMPIA MILANO - BARCELLONA