Baskonia ed Efes a valanga, CSKA supera il Bayern

Panathinaikos KO in terra basca, Anadolu corsaro a Mosca contro il Khimki, mentre il CSKA Mosca vince a Monaco di Baviera
19.11.2020 22:31 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Baskonia ed Efes a valanga, CSKA supera il Bayern

Khimki Mosca - Anadolu Efes Istanbul 77-105
Torna a vincere l'Efes, che si rialza dopo la sconfitta casalinga vincendo in quel di Mosca, a casa del Khimki. L'Efes è migliorato sul 5-4 in classifica mentre Khimki è sceso sul 2-7. L'ex Olimpia Krunoslav Simon ha guidato i vincitori con 24 punti, Shane Larkin ha aggiunto 20 punti e 7 assist, Tibor Pleiss ha segnato 18 punti e Adrien Moerman ha segnato 14 punti e 7 rimbalzi per l'Efes. Janis Timma e Jordan Mickey si salvano tra le fila del Khimki con 13 punti a testa. Greg Monroe ha aggiunto 10 punti e Alexey Shved ha totalizzato 9 punti e 9 assist, terminando la sua serie di 78 vittorie consecutive in doppia cifra. Il Khimki era in vantaggio per 30-29 dopo 10 minuti, ma l'Efes ha preso il vantaggio di 51-58 all'intervallo e lo ha portato a 63-86 alla fine del terzo quarto per sigillare il risultato nel finale. 

TD Systems Baskonia Vitoria-Gasteiz - Panathinaikos Atene 93-72
Sconfitta larga per il Baskonia, KO pesante per gli Ellenici. I padroni di casa impattano il loro record sul 4-4, mentre i greci scendono sul 2-6. Alec Peters Luca Vildoza hanno guidato gli iberici con 19 punti a testa, seguiti dalle doppie doppie di Pierria Henry (14 con 12 assist) e Tonye Jekiri (10+10 rimbalzi); 12 punti per Gedraitis, 6 per Polonara. Per gli ellenici, 17 da Papapetrou, 15 da Nedovic ed 11 da Papagiannis. Il Baskonia ha piazzato il break nel secondo quarto, dando la spallata decisiva alla gara nell'ultimo quarto, chiuso con il parziale di 27-14 che ha aggravato il passivo per gli ospiti. 

Bayern Monaco - CSKA Mosca 81-89
Arriva in rimonta nella ripresa la vittoria dei Russi, che agganciano al secondo posto sul 7-3 in classifica proprio i tedeschi di coach Trinchieri. Ai teutonici non basta il duo Baldwin-Reynolds, autore di 19 e 18 punti: per gli ospiti c'è il solito debordante Mike James, che mette a referto 25 punti, seguito dai 18 di Milutinov