CSKA nel finale, il Barça schianta il Fener. OK Olympiacos e Maccabi

Tutti i risultati nella notte di Eurolega: fattore casa predominante con quattro successi su quattro raccolti in mura amiche.
12.11.2020 22:46 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
CSKA nel finale, il Barça schianta il Fener. OK Olympiacos e Maccabi

CSKA Mosca - TD Systems Baskonia Vitoria-Gasteiz 89-86
Il CSKA Mosca ha ottenuto la sua terza vittoria consecutiva in stagione, nella 500esima partita di EuroLeague del CSKA in questo secolo (la prima squadra a raggiungere questo traguardo). Il CSKA è migliorato sul 5-3 in classifica, mentre il Baskonia è sceso a 2-4. Darrun Hilliard ha guidato i vincitori con 31 punti con 7 triple su 10 tentate, pareggiando il record del club. Daniel Hackett ha aggiunto 16 punti mentre Will Clyburn e Toko Shengelia ne hanno avuti 12 ciascuno. Youssoupha Fall ha guidato il Baskonia con 19 punti. Pierria Henry ha aggiunto 17 punti - 15 negli ultimi 5 minuti. Alec Peters e Luca Vildoza hanno segnato 13 punti ciascuno e Rokas Giedraitis 10 per gli ospiti. Il CSKA era in vantaggio per 79-64 a metà del quarto quarto, ma Henry ha guidato il Baskonia al pareggio sull'84-84. Una tripla di Hilliard e tiri liberi di Nikola Milutinov hanno segnato il risultato negli ultimi secondi.

Olympiacos Pireo - Alba Berlino 75-71
L'Olympiacos Pireo ha sfruttato un bel terzo quarto per gettare le basi per una vittoria in rimonta per la seconda vittoria consecutiva. Shaquielle McKissic ha guidato l'Olympiacos con 14 punti, 3 rimbalzi, 3 assist e 3 palle recuperate mentre Livio Jean-Charles ha raccolto 13 punti, 5 rimbalzi e 2 stoppate e Sasha Vezenkov ha aggiunto 11 punti. L'Olympiacos era in svantaggio di 15 punti nel secondo quarto, ma è tornato in vantaggio con un 27-9 nel terzo quarto e ha chiuso forte per migliorare a 4-4 in classifica. ALBA è stato guidato da Niels Giffey dalla panchina con 13 punti, 6 rimbalzi e 4 assist, mentre Maodo Lo e Johannes Thiemann chiudono entrambi con 10 punti. L'ALBA ha perso due volte consecutive ed è 1-5 in stagione.

Maccabi Tel Aviv-Zalgiris Kaunas 85-57
Il Maccabi ha dominato lo Zalgiris su entrambe le estremità del campo, conquistando una vittoria netta e mai in discussione. Il Maccabi ha messo a segno un parziale di 20-0 tra primo e il secondo quarto, costruendo un margine di 30 punti nel primo tempo dal quale Zalgiris non si è mai ripreso. Il risultato ha migliorato il record del Maccabi a 3-5 e ha portato Zalgiris a 5-3. Tyler Dorsey è il migliore dei cinque marcatori del Maccabi in doppia cifra con 16 punti, Chris Jones ne ha aggiunti 15, Dragan Bender ha segnato 11 ed Elijah Bryant e Scottie Wilbekin hanno totalizzato 10 punti ciascuno. Thomas Walkup sugli scudi per lo Zalgiris con 12 punti e Joffrey Lauvergne e Marius Grigonis hanno segnato 11 punti ciascuno.

FC Barcellona - Fenerbahce Istanbul 97-55
Dominio totale da parte dei catalani, che in casa dominano i gialloneri in una gara mai in discussione. Pesantissimo il passivo, figlio del ritmo regolare ed incessante dei blaugrana, già avanti di 11 alla fine del primo quarto e capaci di ampliare il passivo sempre di più. Catalani che conquistano la settima vittoria in otto partite, mentre la squadra di coach Kokoskov incappa nella quarta sconfitta stagionale. Kyle Kuric (25) e Rolands Smits (20) guidano i padroni di casa (capaci di tirare con un ottimo 36/65 dal campo), mentre per i turchi l'unico in doppia cifra è Lorenzo Brown, con 10 punti.