Eurolega ed Eurocup, il futuro: le decisioni per il 2020-2021

Non solo la cancellazione dell'attuale stagione: Il board ha deliberato anche sul futuro delle competizioni, con decisioni destinate a far discutere
25.05.2020 18:14 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Eurolega ed Eurocup, il futuro: le decisioni per il 2020-2021

Il board di oggi, Lunedì 25 Maggio, ha anche deciso le linee guida sulla prossima stagione di Eurocup ed Eurolega. Ecco i punti salienti. 

- Tutte le 18 squadre dell'attuale Eurolega sono confermate per la prossima stagione: ALBA Berlin, Anadolu Efes Istanbul, AX Armani Exchange Milan, Crvena Zvezda mts Belgrade, CSKA Moscow, FC Barcelona, FC Bayern Munich, Fenerbahce Beko Istanbul, Khimki Moscow Region, KIROLBET Baskonia Vitoria-Gasteiz, LDLC ASVEL Villeurbanne, Maccabi FOX Tel Aviv, Olympiacos Piraeus, Panathinaikos OPAP Athens, Real Madrid, Valencia Basket, Zalgiris Kaunas and Zenit St Petersburg.

- Le 8 squadre qualificate ai quarti di finale di Eurocup avranno priorità per l'iscrizione alla prossima edizione:  AS Monaco, Partizan NIS Belgrade, Promitheas Patras, Segafredo Virtus Bologna, Tofas Bursa, Umana Reyer Venezia, Unicaja Malaga and UNICS Kazan. I restanti 16 posti saranno concessi in virtù dei piazzamenti finali nelle varie competizioni nazionali. 

- I training camp dureranno di più per permettere ai giocatori di rientrare in forma fisica e mentale più facilmente

- La stagione inizierà il 30 Settembre e l'1 Ottobre

- Possibilità di organizzare eventi benefici per festeggiare il ritorno in campo.