Il Barça passa a Kaunas, Baskonia domina l'Efes, Ok Bayern e Real

Dodicesimo turno di Eurolega: ritorno vittorioso di coach Jasikevicius in Lituania, i tedeschi piegano il Khimki nel finale, Madrid in rimonta sull'ASVEL
04.12.2020 22:50 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Il Barça passa a Kaunas, Baskonia domina l'Efes, Ok Bayern e Real

Zalgiris Kaunas - FC Barcelona 62-73
Ritorno a casa con vittoria per Sarunas Jasikevicius, con la difesa catalana che guida la via. Brandon Davies, altro ex Zalgiris di spicco, ha guidato il Barcellona con 16 punti dalla panchina e Kyle Kuric ha aggiunto 15 punti mentre il Barcellona ha preso il sopravvento con un parziale di 2-13 nel quarto quarto. Nick Calathes ha segnato 6 punti, 5 rimbalzi, 10 assist e 3 palle rubate nella vittoria, che ha spinto il Barcellona al record di 9-2. Lo Zalgiris ha ora perso sei partite di fila per cadere sul 5-7 dopo un inizio di 5-1. Rokas Jokubaitis ha pareggiato il suo massimo di 15 punti per aprire la strada per lo Zalgiris mentre Nigel Hayes ha raccolto 10 punti, 6 rimbalzi, 4 assist e 3 palle rubate. Marius Grigonis è stato tenuto a un minimo stagionale di 5 punti, 10,3 punti al di sotto della sua media stagionale.

Anadolu Efes Istanbul - Baskonia Vitoria-Gasteiz 59-77
Continua il momento positivo dei baschi, autori di un convincente successo ad Istanbul. Entrambe le squadre hanno ora un record di 6-5 al centro della classifica. L'ex attaccante dell'Efes Alec Peters ha guidato i vincitori con 18 punti. Il Baskonia ha anche ottenuto 12 punti ciascuno da Youssoupha Fall e Achille Polonara, e 11 da Pierria Henry. Nessun giocatore dell'Efes ha raggiunto la doppia cifra in punti poiché i padroni di casa sono stati tenuti al terzo punteggio più basso in casa nell'ultimo decennio. Shane Larkin ha guidato l'Efes con 8 punti. Baskonia, avanti 37-42 all'intervallo, ha aumentato il suo margine a 50-63 dopo tre quarti e poi di nuovo a 50-72 subito dopo, raggiungendo una meritata vittoria.

Bayern Monaco - Khimki Mosca 80-77
Il Bayern Monaco è tornato alla vittoria tenendo a bada il Khimki in casa. Dopo una grande partenza dei Russi, con un parziale di 4-20 tra primo e secondo quarto, il Bayern ha risposto con un 15-0 per andare avanti all'intervallo , 43-40. Entrambe le squadre hanno goduto di un parziale nel terzo periodo, terminato 64-64. Nessuna delle due squadre è riuscita a controllare un quarto quarto con un punteggio basso, con i tiri liberi che si sono rivelati fondamentali alla fine. Wade Baldwin IV ha brillato per la squadra vincente con 19 punti e 5 assist, mentre Paul Zipser ha aggiunto 18 punti, Vladimir Lucic ha avuto 10 e Jalen Reynolds ha combinato 8 punti e 9 rimbalzi. Alexey Shved è il migliore l Khimki con 18 punti, aggiungendo anche 8 rimbalzi e 9 assist. Greg Monroe ha segnato 12 dei suoi 18 punti nel secondo quarto e Janis Timma ne ha realizzati 10 in sconfitta. Il Bayern si riprende da due sconfitte per passare all'8-4, mentre Khimki resta ultimo sul 2-9.

Real Madrid - ASVEL Villeurbanne 91-84
Vittoria in rimonta per il Real, che si riprende dalle ultime sconfitte beffando la squadra francese. Il Real è migliorato fino a 7-5 in classifica e ha registrato la sua quinta vittoria casalinga consecutiva mentre l'ASVEL è sceso a 3-7. L'ASVEL era in vantaggio per 58-70 nell'ultimo minuto del terzo quarto, ma Sergio Llull, Rudy Fernandez, Edy Tavares, Trey Thompkins e Fabien Causeur si sono fatti avanti per il Real per portare la loro squadra ad una nuova vittoria. Tavares e Llull hanno condotto i vincitori con 19 punti ciascuno. Causeur ha aggiunto 13 per Real. L'ASVEL ha ottenuto 21 punti ciascuno dagli ex NBA Norris Cole e Guerschon Yabusele, 13 da David Lighty e 11 da Allerik Freeman.