Zenit, che colpo! Derby vittoriosi per Bayern ed Olympiacos, ok Belgrado

A San Pietroburgo cade il Barcellona, sconfitte locali per Alba e Panathinaikos, Baskonia dominato dalla Stella Rossa in Serbia
09.10.2020 22:47 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Zenit, che colpo! Derby vittoriosi per Bayern ed Olympiacos, ok Belgrado

Seconda GiornataDay Two 

Stella Rossa Belgrado (1-1) - Baskonia (1-1) 90-73
Prima vittoria stagionale per Belgrado, che piega il Baskonia. Un primo tempo molto combattuto ha visto i padroni di casa mantenere un leggero vantaggio grazie alla propria difesa, ma presto è diventata una partita diversa quando la Stella Rossa ha segnato i primi 8 punti del secondo tempo portandosi in  doppia cifra di vantaggio, non venendo più raggiunta: Jordan Loyd ha aperto la strada con 30 punti (massimo in carriera) con 5 su 8 da tre punti, e Marko Simonovic ha aggiunto 4 triple nel suo totale di 16 punti; Langston Hall ha orchestrato l'attacco della squadra di casa con 11 assist e Ognjen Kuzmic si è avvicinato a una doppia doppietta con 8 punti e 8 rimbalzi. Rokas Giedraitis ha brillato per Baskonia con un record personale di 26 punti con 6 su 11 da tre punti, Luca Vildoza ha aggiunto 13 punti ed Achille Polonara ne ha messi 10 a referto.

Zenit San Pietroburgo (2-0) - Barcellona (1-1) 74-70
Partita al cardiopalma in Russia, con lo Zenit che nel finale è riuscito a piegare i Blaugrana per rimanere imbattuti in questa Eurolega. Billy Baron e Alex Poythress hanno guidato i vincitori con 16 punti ciascuno, Kevin Pangos ha aggiunto 15, KC Rivers 11 mentre Will Thomas con dieci chiude gli uomini in doppia cifra tra i russi. Nikola Mirotic ha guidato il Barcellona con 14 punti mentre Alex Abrines ne aveva 11. Il Barcellona recrimina: era in vantaggio 63-68 ma lo Zenit ha migliorato la sua difesa durante il momento critico, in cui Pangos, Poythress e Rivers che hanno fatto la differenza nel finale.

Alba Berlino (0-2) - Bayern Monaco (1-1) 72-90
Dopo il Ko nel supplementare contro Milano, arriva la prima vittoria per coach Trinchieri, che si prende dominando il derby tedesco contro i capitolini dell'Alba. Decisivo il secondo quarto, chiuso con un parziale di 9-31 che ha messo una pietra tombale sulle ambizioni dei Berlinesi. Nick Weiler-Babb ha brillato con 15 punti e 4 assist, Vladimir Lucic e Wade Baldwin hanno entrambi aggiunto 14 punti per il Bayern con Jalen Reynolds che ha segnato 12 punti. L'ALBA rimane senza vittorie nonostante un Marcus Eriksson da 15 punti e Jayson Granger abbia aggiunto 10 punti e 6 assist.

Panathinaikos OPAP Atene (1-1) - Olympiacos Pireo (1-1) 71-78
Va ai biancorossi il derby di Atene: l'Olympiacos sbanca l'Oaka al termine di una gara di testa sin dal 6-0 in apertura, con i verdi capaci di avvicinarsi solo nell'ultimo quarto con il -4 a cinque minuti dalla fine e nuovamente ad un minuto e mezzo. In entrambi i casi la squadra del Pireo è stata capace di piazzare due parziali che hanno tenuto a bada i rivali. Per gli ospiti spiccano i 17 dell'eterno Prinzetis, i 10 di McKissic ed i 5 con 13 rimbalzi di Ellis, mentre non bastano i 15 di Foster ed i 14 di Papapetrou per i verdi.