Basketissimo Awards, Serie A | Aradori e Cain svettano su tutti

I fari di Fortitudo e Brescia brillano nelle nomination settimanali, menzioni anche per Blackmon, Banks, Johnson e Brienza.
11.02.2020 16:42 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Basketissimo Awards, Serie A | Aradori e Cain svettano su tutti

PG - Adrian Banks (Brindisi)
A Pesaro mette in scena una performance balistica che è decisamente bene augurante per il prosieguo della settimana, dove la sua Brindisi vuole puntare in alto. Career high da 3 con 6 triple, in soli 21’.

SG - James Blackmon (Trento)
Polveri bagnate dall’arco anche per l’esterno della Dolomiti Energia, protagonista di un ottimo 4/4 per domare Cantù e tenere l’Aquila in piena zona playoff.

SF - Pietro Aradori (Fortitudo)
Massimo stagionale, personale e per un giocatore della ‘Effe’ nel successo in volata su Roma, propedeutico ad affrontare al meglio l’imminente Final Eight. Prestazione che vale ad Aradori il podio momentaneo nella classifica marcatori di Serie A, e un avvicinamento costante a quota 5000 punti in carriera nel massimo campionato (sono 4753).

PF - Justin Johnson (Pistoia)
Con il compagno Brandt firma una coppia di torri che ribalta nella ripresa il match contro Reggio Emilia, permettendo a Pistoia di uscire dalla zona retrocessione per la prima volta in questa stagione.

C - Tyler Cain (Brescia)
La copertina, in Germani-Allianz, se la prende Abass con la schiacciata decisiva nel finale. Ma la prova mostre dell’ex Varese (18 punti e 13 rimbalzi, stravinto il confronto diretto coi lunghi avversari). Seconda doppia-doppia consecutiva, dopo che erano state 0 nelle prime 19 partite stagionali.

Coach - Nicola Brienza (Trento)
Quattro vittorie nelle ultime cinque partite, per una Trento decisa a giocarsi i playoff fino alla fine. Merito anche del suo giovane allenatore, che dopo un inizio di stagione molto intermittente sembra aver trovato la quadra.