Stella Rossa a sorpresa sul CSKA Mosca, vincono anche Valencia e Pana

Nuova serata di Eurolega, con tre partite in programma, a causa dell'annullamento delle sfide Zenit-Milano e Alba-Baskonia per Covid-19.
22.10.2020 23:03 di Alessandro Nobile   Vedi letture
© foto di Twitter
Stella Rossa a sorpresa sul CSKA Mosca, vincono anche Valencia e Pana

Zalgiris Kaunas-Valencia 82-94. Vittoria esterna per il Valencia, contro lo Zalgiris Kaunas, con il punteggio di 82-94. Nel primo quarto i padroni di casa hanno preso la sfida in mano ma senza riuscire a scappare nel punteggio, con un Valencia impreciso in attacco ma con una difesa arcigna. Dopo i primi 10' il punteggio era di 27-22 in favore dello Zalgiris, che si è messo comunque con la testa avanti nella conduzione della gara. Nel secondo quarto, poi, la situazione non è cambiata e i padroni di casa sono rimasti avanti fino all'intervallo lungo, con un secondo parziale da 18-15. A metà i lituani erano in vantaggio di 8 lunghezze, con il punteggio di 45-37. Nel terzo quarto la partita ha subito un cambio di scenario, con lo Zalgiris che  sembrato contratto e uscito molto male dalla pausa lunga negli spogliatoi. La squadra spagnola, infatti, con un parziale di 30-12 ha ribaltato la sfida e dopo 30' si trovava addirittura avanti di dieci lunghezze, sul 67-57. Negli ultimi 10' il Valencia ha mantenuto il vantaggio costruito nel terzo quarto, vincendo la sfida.
Zalgiris Kaunas: Rubit e Grigionis 12, Hayes e Lauvergne 11
Valencia: Dubljevic e Marinkovic 16, Kalinic 14, Prepelic 13

Panathinaikos-Fenerbahce 82-68. Vittoria casalinga per il Panathinaikos, con il punteggio di 82-68, sul Fenerbahce. Sin dal primo quarto il Panathinaikos ha preso in mano le sorti della gara, non lasciando spazio al Fenerbahce e ai suoi forti interpreti di mettere l'impronta sulla gara. Dopo il primo parziale la squadra greca si trovava, infatti, avanti con il punteggio di 22-13. Nel secondo quarto, poi, i turchi hanno cercato di restare in partita, senza far scappare il Pana, e con il parziale di 17-15 sono tornati a -7 prima dell'intervallo lungo. Terzo quarto dove il Fenerbahce ha ridotto di poco, con un parziale di 26-25, lo svantaggio cercando di rientrare per poi giocarsi tutte le carte a disposizione negli ultimi 10' di gara. Nel quarto conclusivo, però, è ritornato il Panathinaikos del primo quarto che con un 20-12 di parziale ha chiuso la gara a suo favore. 
Panathinaikos: Nedovic 28, Sykes 11, Auguste 9, Papagiannis 8
Fenerbahce: Brown 17, Duverioglu 15, Vesely e Ulanovas 6

Stella Rossa-CSKA Mosca 86-84. Vittoria casalinga per la Stella Rossa, contro il quotato CSKA Mosca, con il punteggio di 86-84. Buon primo quarto dei padroni di casa che sono riusciti a contenere gli attacchi di una squadra forte, e di spessore, come il CSKA Mosca. Dopo i primi 10', infatti, la squadra russa si trovava in vantaggio di sole due lunghezze, sul 20-18. Nel secondo quarto, poi, la squadra moscovita ha accelerato e si è portata avanti di 8 punti, sul punteggio di 43-35, prima dell'intervallo lungo di metà gara. Il terzo quarto è stato molto bloccato e a basso punteggio, con la squadra serba che con il parziale di 11-8 si è riportata sotto, cercando in qualche modo di riaprire la sfida. Dopo un ultimo quarto equilibrato, sul finire c'è stato qualche minuto di paura per il CSKA Mosca che si è visto superato nel punteggio dalla squadra serba. A 40" dalla fine, però, una tripla di Daniel Hackett su assist di Mike James ha rimesso in carreggiata la squadra moscovita, che ha portato a casa la sfida. Due ottime difese della Stella Rossa, un attacco sterile di Mike James in particolare, e due tiri liberi hanno portato la sfida al supplementare. Nei 5' di overtime, poi, la Stella Rossa si è mostrata con più energia e più voglia di vincere, e con un parziale di 13-11 ha portato a casa la vittoria contro il CSKA Mosca.
Stella Rossa: Loyd 31, Walden 12, Kuridza 11, Terry 10
CSKA Mosca: Hackett 29, Clyburn 18, Voigtmann e James 9

Classifica:
Valencia 4-1
Zalgiris 4-1
Baskonia 3-1
Bayern Monaco 3-1
Olympiacos 3-1
Olimpia Milano 3-1
Barcellona 3-1
Panathinaikos 2-2
Stella Rossa 2-2
CSKA Mosca 2-3
Zenit San Pietroburgo 2-2
Maccabi Tel Aviv 1-3
Anadolu Efes 1-3
Real Madrid 1-3
Alba Berlino 1-3
ASVEL 0-2
Khimki Mosca 0-4