Giannis Antetokounmpo rivince il trofeo di MVP: battuto James

Al greco il trofeo come miglior giocatore della stagione 2020. Superata la concorrenza del numero 23 dei Lakers, terzo James Harden
18.09.2020 20:17 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Giannis Antetokounmpo rivince il trofeo di MVP: battuto James

È arrivata l'ufficialità: con 962 punti, Giannis Antetokounmpo è il Most Valuable Player della NBA per la stagione 2019-2020. Per il greco dei Milwaukee Bucks è il secondo successo consecutivo, dopo l'affermazione dello scorso anno. Secondo, con 753 punti, Lebron James.

Il trofeo assegnato al numero 34 non è certo una sorpresa: la stella dei Bucks, rispetto alla sua stagione dello scorso anno, già lodevole, ha migliorato il suo rendimento in campo. Tuttavia, la resa sul parquet non si è tradotta in migliori risultati di squadra, con la squadra del Wisconsin eliminata al secondo turno di playoff con un netto 4-1 dai Miami Heat: mentre infuriano le voci sulla sua permanenza nella squadra di coach Budenholzer, il greco ha affermato di non voler essere chiamato MVP finché non vincerà il titolo, una dichiarazione che riprende quella dello scorso anno, dove disse di non voler essere chiamato MVP finché non l'avrebbe rivinto nuovamente. Adesso che c'è riuscito, il suo obiettivo è il titolo.