NBA, gli altri premi individuali: Rookie, Sesto, Migliorato, Difensore, Coach

Tutti i premi individuali della stagione 2019-2020 e relativi finalisti e vincitori
21.09.2020 18:58 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
NBA, gli altri premi individuali: Rookie, Sesto, Migliorato, Difensore, Coach

Ecco i vincitori dei premi individuali NBA per la stagione 2019-20.

Sesto Uomo
Montrezl Harrell pone fine al dominio del suo compagno ai Clippers Lou Williams, che manca il sorpasso ai danni di Jamal Crawford come unico nella storia a vincere quattro volte il trofeo di "miglior riserva". Battuto anche Dennis Schroder degli Oklahoma City Thunder.

Giocatore più Migliorato
Il premio è stato assegnato all neo All Star dei Pelicans Brandon Ingram, che ha superato la competizione di altri due All Star come Bam Adebayo dei Miami Heat e Luka Doncic dei Dallas Mavericks, nominato anche nei quintetti All NBA.

Allenatore
Erano Mike Budenholzer (Bucks)Billy Donovan (Thunder) e Nick Nurse (Toronto Raptors) i tre candidati alla vittoria finale per il premio di allenatore dell’anno nella NBA: a spuntarla è stato l'allenatore dei Canadesi, capace di confermare l'alto livello dei Raptors dopo il titolo dello scorso anno.

Difensore
Per il premio di difensore dell’anno sono stati Rudy Gobert degli Utah Jazz, Anthony Davis dei Los Angeles Lakers e Giannis Antetokounmpo dei Milwaukee Bucks i tre giocatori ad aver ricevuto più voti: a spuntarla è stato il greco, che ha completato una doppietta storica con il titolo di MVP (terzo nella storia a riuscirci)

Rookie
I tre finalisti per il premio di rookie dell’anno NBA 2020 erano Ja Morant dei Memphis Grizzlies, Zion Williamson dei New Orleans Pelicans e Kendrick Nunn, point guard dei Miami Heat: a spuntarla, è stato Ja Morant, nel premio probabilmente più scontato di questa stagione. 100 voti su 101 sono infatti andati a favore del numero 12.