I San Antonio Spurs schiantano i Clippers. Bene OKC, perde Melli

Tutti e tre gli azzurri NBA impegnati questa notte, con Marco Belinelli che batte i Clippers con i suoi San Antonio Spurs.
30.11.2019 09:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
I San Antonio Spurs schiantano i Clippers. Bene OKC, perde Melli

Vittoria casalinga, importante, per gli Oklahoma City Thunder che hanno avuto la meglio contro i New Orleans Pelicans con il punteggio di 109-104. La partita non è stata equilibrata, nel computo dei quarti, come può far intendere il punteggio finale della sfida, con i padroni di casa che grazie a un primo quarto molto buono, 34-26, sono scappati nel punteggio e all'intervallo lungo si sono trovati in vantaggio per 62-53. Il parziale di 17-31 del terzo quarto aveva, però, permesso agli ospiti di riagganciare gli avversari e addirittura sorpassarli, arrivando all'inizio dell'ultimo quarto in vantaggio di 5 punti. Nell'ultimo parziale è tornata in cattedra OKC che con un parziale di 30-20 ha ripreso in mano le sorti della sfida, conquistando una vittoria importante. Vittoria del derby italiano per Danilo Gallinari che ha messo a referto 17 punti, 7 rimbalzi e 5 assist con un'altra prova molto importante che lo mantiene tra i migliori della sua franchigia in questa stagione. Soltanto 11' in campo per Nick Melli che con uno 0/4 al tiro da 3 punti chiude senza punti nel tabellino.

Cadono i Los Angeles Clippers, all'AT&T Center di San Antonio sono gli Spurs a portare via la vittoria con il punteggio finale fissato a 107-97. In questa sfida si è, dunque, ribaltato il sentore di Paul George delle ultime settimane dove aveva "denunciato" un buon attacco e una difesa deficitaria, in quest'occasione soltanto 97 punti segnati. Nel primo quarto i Clippers si sono portati avanti sul 27-30, mettendosi a comandare la sfida come succede quasi in ogni gara giocata. Dal secondo quarto in poi, però, è stato un assolo dei padroni di casa che sono riusciti a ribaltare la situazione, portando a casa una gara molto importante, in un inizio di stagione tutt'altro che esaltante. Per Marco Belinelli 7 punti, 6 rimbalzi e 2 assist nei 13' sul parquet, una buona prestazione.

I risultati nel dettaglio:
Oklahoma City Thunder-New Orleans Pelicans 109-104
San Antonio Spurs-Los Angeles Clippers 107-97