La situazione degli italiani in Europa, da Hackett a Datome

Oggi cerchiamo di capire come stanno andando, in questa stagione, gli italiani impegnati in giro per l'Europa: Hackett, Datome, Polonara e Flaccadori.
10.01.2020 15:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
La situazione degli italiani in Europa, da Hackett a Datome

Attualmente ci sono quattro giocatori italiani che militano in giro per l'Europa, nei campionati maggiori, e ovviamente anche nella massima competizione europea, l'Eurolega

Diego Flaccadori: il giocatore ex Trento si sta ritagliando uno spazio importante con la maglia del Bayern Monaco, sia in campionato che in Eurolega. Il giocatore italiano nel campionato tedesco sta viaggiando a 4.8 punti, 1.6 rimbalzi e 1.7 assist di media nelle gare in cui è sceso in campo. Per quanto riguarda l'Eurolega, invece, è a 2.5 punti, 0.6 rimbalzi e 0.9 assist nelle 15 gare giocate in stagione. In Germania il Bayern Monaco è al primo posto con margine, in Eurolega si trova al 15esimo posto.

Daniel Hackett: è una stagione esaltante quella dell'ex playmaker della nazionale italiana e dell'Olimpia Milano, che sta trascinando insieme a Mike James il suo CSKA Mosca. In campionato il giocatore azzurro sta viaggiando con le stesse percentuali dell'Eurolega e sta circolando con 8.2 punti, 2.6 rimbalzi e 2.9 assist di media. Nel campionato russo il CSKA è al secondo posto, dietro al Khimki, mentre in Eurolega si trova al quinto posto.

Gigi Datome: buona stagione, fin qui, per il capitano della nazionale italiana con la maglia del Fenerbahce, soprattutto nel campionato turco dato che in ambito europeo la squadra di Obradovich sta faticando, oltremodo. Per quanto riguarda il campionato, l'ex Virtus Roma, sta giocando con 8.8 punti,  2.8 rimbalzi e 1.2 assist di media in stagione. In Eurolega, le medie, sono pressoché simili e parlano di 8.1 punti, 3.6 rimbalzi e 1.5 assist. In Turchia il Fener è al terzo posto in una stagione complicata, mentre in Eurolega è al 12esimo posto.

Achille Polonara: prima stagione a un livello così alto per l'ex Reggio Emilia e Sassari, sta cercando di ritagliarsi delle soddisfazioni con la maglia del Baskonia. Nel campionato spagnolo sta viaggiando a 3.8 punti, 1.7 rimbalzi e 0.3 assist di media. In Eurolega, invece, le sue medie sono molto simili e si aggirano sui 2.9 punti, 2.6 rimbalzi e 0.1 assist. Il Baskonia è in difficoltà in campionato dove ocupa il 12esimo posto, mentre in Eurolega ha lo stesso rendimento ed è 13esima.