Vincono i San Antonio Spurs, cadono i Pelicans con Dallas

Questa notte, in NBA, sono scesi in campo due giocatori italiani, Marco Belinelli e Nicolò Melli, che hanno raccolto una vittoria e una sconfitta.
04.12.2019 10:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Vincono i San Antonio Spurs, cadono i Pelicans con Dallas

Sconfitta casalinga per i New Orleans Pelicans, questa volta a passare allo Smoothie King Center sono i Dallas Mavericks con il punteggio finale di 97-118. Nel primo quarto la sfida è stata equilibrata e con uno score molto basso di 24-24, con nessuna delle due squadre che è riuscita a scappare nel punteggio. A partire dal secondo parziale, però, è arrivato il break a vantaggio dei Mavericks che, poi, sono riusciti a portare fino alla sirena della gara. L'allungo decisivo, però, è senza dubbio, arrivato nell'ultimo quarto grazie al 34-22 che ha messo in ginocchio, definitivamente, i padroni di casa. Un'altra prestazione monstre di Luka Doncic, che ha messo a referto 33 punti e 18 rimbalzi per una nuova doppia doppia stagionale. Prestazione di sostanza anche per l'azzurro Nicolò Melli, nei 22' sul parquet ha collezionato 7 punti e 8 rimbalzi, conditi anche da 2 assist.

Partita al cardiopalma, invece, per i San Antonio Spurs che all'AT&T Center hanno avuto la meglio nei confronti degli Houston Rockets, dopo due overtime, con il punteggio di 135-133. La gara è stata molto combattuta, dall'inizio alla fine, a partire dal primo quarto dove gli Spurs hanno conquistato un vantaggio di 2 punti, grazie a 27-25. A cavallo tra secondo e terzo quarto, poi, è arrivato un parziale di 54-72 che ha permesso ai Rockets di scappare nel punteggio e mettere la sfida in ghiaccio, come sembrava essere. Nell'ultimo quarto, però, gli Spurs con l'orgoglio hanno rialzato la testa e riaperto la gara con un parziale di 34-18, mandando le due squadre all'overtime. Dopo due supplementari, con il parziale di 20-18, i padroni di casa sono riusciti a portare a casa la sfida. Per gli ospiti grandi prestazioni per James Harden (50 punti e 9 rimbalzi) e per Clint Capela (22 punti e 21 rimbalzi). Turno di riposo per il nostro Marco Belinelli che è rimasto in panchina per tutta la sfida. Riportiamo anche un giallo nella partita, dato che sul 102-89 in favore dei Rockets James Harden ha schiacciato nel canestro ma per gli arbitri, ingiustamente, non era canestro. L'NBA, quindi, potrebbe prendere provvedimenti su questa partita.

I risultati nel dettaglio:
San Antonio Spurs-Houston Rockets 135-133
New Orleans Pelicans-Dallas Mavericks 97-118