Il debutto di Grant, show Spagnolo, discontinuità per Polonara e Datome

La situazione degli Azzurri che giocano e sono impegnati nei campionati esteri: tra Eurolega e campionati nazionali.
01.11.2019 19:35 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Il debutto di Grant, show Spagnolo, discontinuità per Polonara e Datome

Periodo da incorniciare per il cagliaritano Sasha Grant: sono arrivati il debutto in Eurolega e nel campionato Tedesco, contro Khimki e Wurzburg: contro questi ultimi, il classe 2002 ha trovato i suoi primi punti con la maglia dei bavaresi, quattro. Continua invece a faticare Diego Flaccadori, fermo a 16 punti complessivi in 4 partite: ancora lento l'inserimento dell'ex Trento. 

In Russia, nella media l'impatto di Daniel Hackett, che porta la sua difesa ed esperienza al CSKA. Ottima la sua prova contro lo Tsmoki, con 13 punti e 17 di valutazione, mentre la sua miglior partita in Eurolega è stata proprio contro i cugini del Khimki, dove ha realizzato 11 punti. Recente tuttavia la brutta performance contro l'Olympiacos, con soli due punti in 5 minuti nella prima sconfitta stagionale in Eurolega per i Moscoviti. In Turchia, sta ingranando soltanto di recente Luigi Datome, che dopo i primi due 0 in Eurolega, sta recuperando condizione e prestazioni, mentre in campionato, dopo il debutto positivo con 14 punti contro il Sigortam, è arrivato il DNP nel derby perso nettamente contro il Galatasaray.

Capitolo Spagna: In Liga EBA Matteo Spagnolo da spettacolo con la seconda squadra del Real Madrid, realizzando 33 punti con 7/12 da tre punti contro l'Agumes, mentre Achille Polonara cerca ancora di ritagliarsi il suo spazio a Baskonia. Positiva la sua prova contro il Fener con 10 punti, ma è stata l'unica volta, insieme alla gara contro il Betis, in cui l'ex Sassari ha superato la doppia cifra.