Serata nera per gli azzurri, sconfitte per Belinelli e Melli

Due sconfitte per gli azzurri impegnati in NBA questa notte, niente da fare per San Antonio Spurs e New Orleans Pelicans.
17.11.2019 09:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Serata nera per gli azzurri, sconfitte per Belinelli e Melli

Sconfitta casalinga per i San Antonio Spurs, all'AT&T Center è arrivato questa notte il blitz dei Portland Trail Blazers con il punteggio di 116-121. Nel primo quarto gli ospiti sono partiti meglio, mettendo la gara sui binari giusti sin dall'inizio e sono andati al riposo dopo 12' avanti 41-23. Nel secondo quarto, però, i padroni di casa con una reazione d'orgoglio, e un parziale di 35-25, si sono portati nuovamente in scia e all'intervallo lungo si trovavano sotto di 8 punti. Nel terzo quarto la trama resta la stessa, con gli Spurs che giocano un gran basket e scappano nel punteggio, dopo il sorpasso, e con un parziale di 38-24 iniziano gli ultimi 12' avanti di 6 punti. Nell'ultimo quarto, però, Portland approfitta di un blackout dei padroni di casa e si porta a casa la vittoria, con un ultimo parziale di 31-20. Per Marco Belinelli 14' in campo con un rimbalzo e un assist a referto, che testimoniano un momento difficile per lui.

Sconfitta anche per i New Orleans Pelicans, caduti a Miami con il punteggio finale di 109-94 che racconta una partita, quasi, a senza unico in favore degli Heat. I padroni di casa, a eccezione del secondo quarto equilibrato, hanno dominato la gara per 3/4 riuscendo a risparmiare molte energie, contro i Pelincans che in questa stagione stanno faticando a tratti. In questa gara, però, c'è stata la reazione di Nicolò Melli, dopo qualche sfida in difficoltà, e in 28' sl parquet ha messo a referto 10 punti, 5 rimbalzi e 3 assist. Per lui 1/2 (50%) ai liberi e 3/7 (43%) da 3 punti.

I risultati nel dettaglio:
Miami Heat-New Orleans Pelicans 109-94
San Antonio Spurs-Portland Trail Blazers 116-121