Eurocup, ufficiali i 24 nomi: dentro anche Venezia, Brescia e Virtus

Confermate le partecipanti alla prossima stagione: tante le novità, dovute anche dai numerosi passaggi alla Basketball Champions League.
15.06.2020 16:41 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Eurocup, ufficiali i 24 nomi: dentro anche Venezia, Brescia e Virtus

Prende forma la stagione 2020-21 del basket europeo: Euroleague Basketball ha ufficializzato i nomi -approvati- delle 24 squadre che prenderanno parte alla prossima edizione della Eurocup, dopo settimane di defezioni di club che hanno preferito fare il salto verso la Basketball Champions League.

Tra queste, la più rumorosa è stata senza dubbio quella del Tofas Bursa, perché uno degli otto club con posto garantito avendo raggiunto -nell’edizione ‘monca’ appena conclusa- i quarti di finale. Tutte confermate le altre sette, con il diradarsi del dubbio legato all’Unicaja Malaga: dentro anche Monaco, Promitheas, Venezia, UNICS Kazan e quelle Virtus Bologna e Partizan che in realtà sperano nell’apertura di un posticino in Eurolega.

Rispetto all’ultima stagione confermate anche Lokomotiv Kuban, Nanterre, Brescia, Buducnost, Badalona, Ulm, Cedevita, Andorra e il Maccabi Rishon Le Zion. Ben otto le novità: alcuni sono ritorni, come i casi di Gran Canaria (finalista nel 2015), Metropolitans Levallois, Lietkabelis e Skyliners Francoforte; quattro, invece, gli esordi assoluti nella competizione. Si tratta dei francesi di Bourg (che nell’ultima stagione hanno avuto tra le proprie fila l’ex Virtus Danilo Andusic), dei belgi di Anversa (semifinalisti nell’edizione 2018-19 della Basketball Champions League) e di due turche: Bursaspor e Bahcesehir, entrambe con una ridotta esperienza europea (debutto assoluto per i primi, mentre i secondi vengono da una stagione -sospesa- in cui hanno raggiunto la semifinale di FIBA Europe Cup).