La Virtus rimonta il Monaco, Brescia ultima nel girone, ok Brindisi

I risultati delle squadre italiane nelle competizioni Europee: Bologna vince per l'ottava volta di fila, Germani ko con Malaga, Happy Casa bene ad Ostende
09.12.2020 22:38 di Paolo Terrasi Twitter:    vedi letture
La Virtus rimonta il Monaco, Brescia ultima nel girone, ok Brindisi

Continua il momento di "schizofrenia" di Bologna: In una delle rimonte più incredibili della stagione, la Virtus ha recuperato da uno svantaggio di 18 punti all'intervallo, per sconfiggere l'AS Monaco per 68-74. La Virtus è rimasta imbattuta, migliorando fino all'8-0 in classifica e conquistando il primo posto nel Gruppo C. Il Monaco è sceso a 5-3. Il Monaco era in vantaggio sul 40-22 all'intervallo, ma la Virtus si è portata sul 56-47 dopo 30 minuti e Kyle Weems ha dato agli ospiti il loro primo vantaggio, 68-70, a 21,5 secondi dalla fine. Il Monaco non ha più segnato, mentre Milos Teodosic e Stefan Markovic hanno segnato il risultato ai liberi. Julian Gamble ha guidato i vincitori con 15 punti. Weems ha aggiunto 13 e Teodosic 12 per la Virtus. Dee Bost ha guidato il Monaco con 17 punti. Marcos Knight ha aggiunto 13 e Mathias Lessort 10.

L'Unicaja Malaga ha centrato il traguardo e ha vinto per 79-83 a Brescia La vittoria ha migliorato il record dell'Unicaja, già qualificato, portandolo a 7-2 e avvicinandolo al primo posto nel Gruppo B. Nel frattempo, questa è stata l'ultima partita casalinga della stagione per Brescia, che è sceso a 2-7 e sicuramente finirà al in fondo alla classifica del girone. L'Unicaja ha condotto per la maggior parte della serata, ma mai per più di 9 punti, 9-18 nel primo quarto. Da quel momento in poi è stata una gara combattuta, poiché le due squadre si sono scambiate il vantaggio nel quarto quarto. Ma Axel Bouteille e Dario Brizuela hanno combinato per segnare 20 dei 24 punti di Unicaja nel quarto quarto, portando gli ospiti alla vittoria. Brizuela ha segnato 20 punti con 5 assist mentre Bouteille ha segnato tutti i suoi 18 punti nel secondo tempo. Francis Alonso ha aggiunto 11 punti e Tim Abromaitis 10 per i vincitori. T.J. Cline ha guidato il Brescia con 22 punti. Drew Crawford ha aggiunto 13 punti, Giordano Bortolani 11 e Dusan Ristic 10 punti nella sconfitta.

Tutto facile per Brindisi, che torna alla vittoria contro Oostende per 80-92. L'Happy Casa si porta sul 2-1 nel girone, discorso inverso per i belgi. La squadra pugliese ha preso il comando delle ostilità dal primo quarto, chiuso sopra di 10 punti, con il vantaggio aumentato fino al +22 all'intervallo: la squadra di coach Vitucci si è rilassata nella ripresa permettendo ai padroni di casa di dimezzare il passivo, ma senza mai rientrare in partita. Derek Willis mattatore con 17 punti,