La Reyer Venezia saluta l'Europa con una sconfitta, passa il Partizan

Questa sera una gara di Eurocup per la Reyer Venezia, con i ragazzi di Walter De Raffaele che hanno affrontato il Partizan al Taliercio.
29.12.2020 22:17 di Alessandro Nobile   Vedi letture
© foto di Twitter
La Reyer Venezia saluta l'Europa con una sconfitta, passa il Partizan

Venezia-Partizan 59-79. Sconfitta casalinga per la Reyer Venezia, con il punteggio di 59-79, contro il Partizan Belgrado. Nel primo quarto le due squadre non sono riuscite a esprimersi al meglio, con le difese che sono riuscite a bloccare gli attacchi. Dopo 10', però, i ragazzi di Walter De Raffaele sono riusciti a mettersi a condurre la sfida, con il punteggio di 18-11. Nel secondo quarto la squadra ospite ha cercato di arginare il gap creatosi, provando a rientrare nella sfida ma rientrando soltanto di una lunghezza col parziale di 16-15. All'intervallo lungo i lagunari erano in vantaggio di 6 lunghezze, sul punteggio di 33-27. Nel terzo quarto la Reyer Venezia non è rientrata in campo dagli spogliatoi, lasciando spazio agli avversari per fare ciò che volevano, soprattutto nelle trame offensive. Nel terzo quarto, infatti, il parziale di 28-12 ha permesso alla squadra serba di portarsi in vantaggio e, di fatto, chiudere i conti. nei 10' conclusivi la squadra ospite ha allungato, ulteriormente, il gap con gli avversari grazie a un parziale di 24-14.
Venezia: Watt 21, Chappell 8, De Nicolao 5, Fotu 4
Partizan: Thomas 17, Jaramaz 12, Trifunovic e Paige 11