Niente Mondiale per Murray e Vesely. Chances per Fox negli USA?

Meno di un mese ai mondiali in Cina: si aggiungono altre dolorose rinunce ufficiali ma anche possibili novità inaspettate.
05.08.2019 18:46 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Niente Mondiale per Murray e Vesely. Chances per Fox negli USA?

Manca sempre meno al mondiale Cinese: tra conferme e rinunce, scopriamo alcune novità sui futuri protagonisti della kermesse.

Tegola per il Canada, che ha ufficializzato i convocati per il training camp, e chi si fermerà lì e non partirà per l'oriente. Oltre al già confermato RJ Barrett, fresco di terza scelta allo scorso draft da parte dei New York Knicks, anche Jamal Murray, probabilmente il più forte giocatore delle foglie d'acero, ha rinunciato al mondiale cinese. Ci sarà invece l'ex conoscenza del campionato italiano -nell'ultimo anno a Varese- Thomas Scrubb, che potrà giocarsi le sue carte con coach Nurse per partire per il mondiale.

Ancora più pesante la rinuncia che ha colpito Repubblica CecaJan Vesely, MVP dell'ultima Eurolega, ha infatti comunicato il suo forfait per il prossimo mondiale, per via dei problemi al ginocchio che ne hanno tormentato la stagione. Il giocatore del Fenerbahce non sarà quindi protagonista del mondiale, con la Cekia che perde uno dei suoi giocatori più rappresentativi. Nello stesso gruppo della Repubblica Ceca, ci saranno gli Stati Uniti, che di rinunce se ne intendono. Ma, dopo tante rinunce, arrivano delle conferme: De'Aaron Fox, secondo Yahoo Sports, è stato promosso nella prima squadra dopo essere stato inserito nel select team, ed ha ottime chance di partire per il mondiale. Opportunità nata dal contesto, ma sarebbe la ciliegina perfetta per il playmaker di Sacramento, che coronerebbe così la sua incredibile stagione.