Sorpresa Argentina, Serbia eliminata! Spagna di nuovo in semifinale

I sudamericani sorprendono la Serbia di Sasha Djordjevic eliminandola dal torneo, mentre la squadra di Scariolo ritrova la semifinale iridata.
10.09.2019 17:45 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Sorpresa Argentina, Serbia eliminata! Spagna di nuovo in semifinale

Shanghai. Torna in semifinale dopo nove anni d’assenza la Spagna di Sergio Scariolo, che alla distanza ha la meglio su una volitiva Polonia, capace di tenere testa agli iberici per oltre 30’. Nel 90-78 finale, con la Spagna che per la prima volta nel torneo ha subito più di 70 punti, è forte l’impatto dei fratelli Hernangomez: prima il solito Juancho a scavare il primo solco tra le due squadre nel secondo quarto, poi Willy a ispirare la fuga -alla fine decisiva- di una squadra capace di toccare anche il +16 nel corso del terzo quarto. Insieme a loro, altra grande prova di Ricky Rubio, che con 17 punti e 9 assist diventa a soli 29 anni il miglior assist-man della storia del Mondiale. Bene anche capitan Fernandez con 16 punti, mentre la Polonia ha avuto 19 punti da Slaughter e 15 da Waczynski.

Nell’altro quarto di finale di giornata, sorpresona a Dongguan dove l’Argentina di Scola e Campazzo gioca la partita perfetta eliminando la favoritissima Serbia di Sasha Djordjevic, che adesso deve sperare nelle vittorie di Stati Uniti e Australia domani per potere continuare a inseguire il pass diretto per Tokyo 2020. La prestazione dei sudamericani è ancor più stellare se si pensa che l’Argentina ha condotto per larga parte del match, con la Serbia capace di sorpassare a inizio ultimo periodo prima di subire, ancora una volta, il talento dell’eterno ex NBA (20 punti) e del play del Real (18 e 12 assist), ben coadiuvati da un ottimo Garino. Per la Serbia, 21 di Bogdanovic e 18 di Bjelica.