Basketissimo 30x30: Golden State, reinventarsi per rimanere al top

Archiviato il mercato, analizziamo, squadra per squadra, come si presenta la NBA per la prossima stagione, e come potrebbero giocare le trenta squadre
07.10.2019 18:30 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Basketissimo 30x30: Golden State, reinventarsi per rimanere al top

Golden State Warriors - Under/over di vittorie secondo Las Vegas: 47
Dopo tante estati trionfali sulla cresta dell'onda, la stagione calda dei Dubs è stata passata a leccarsi le ferite: perso il titolo contro i Toronto Raptors, perso Kevin Durant per il mercato e Klay Thompson per infortunio per un lungo periodo, coach Kerr e soci si trovano in procinto di trasferirsi nel nuovissimo Chase Center con rinnovate prospettive, che per la prima volta dopo un lustro non li vede più come mostri sacri imbattibili e quasi intoccabili. Ma in realtà, come stanno i Warriors?

Qualsiasi squadra privata di Kevin Durant è una squadra peggiore, ovviamente, stesso discorso per Thompson, che per il suo crociato starà fuori fino a primavera. Ma Golden State potrà contare, oltre che su i "soliti" Green e Curry (non proprio gli ultimi arrivati), su D'Angelo Russell, arrivato in modo inatteso e che ricoprirà un ruolo inusuale. L'ex Lakers, oltre a mantenere pericolosissimi in attacco gli ex campioni in assenza di Klay, potrebbe essere ceduto una volta tornato il numero 11, in una situazione di "prestito" senza precedenti in NBA. L'ex Nets potrebbe anche guadagnarsi la conferma, ma sarà sicuramente una chiave di volta nella stagione degli oro blu, che rimarranno sempre una compagine da non sottovalutare e pronta a battagliere tutto e tutti ai playoff, anche con una panchina ancora più corta rispetto agli anni precedenti. Rivederli a giugno, per la sesta volta consecutiva, sarà una impresa pressoché impossibile, ma in una NBA così competitiva e con questo Steph Curry, chi se la sente di scommettere contro di lui?
 

BASKETISSIMO 30x30
Atlanta Hawks
Sacramento Kings
Toronto Raptors
Minnesota Timberwolves
Washington Wizards
Cleveland Cavaliers
Detroit Pistons
Chicago Bulls
Brooklyn Nets
Los Angeles Lakers
Houston Rockets
Boston Celtics
Dallas Mavericks
Detroit Pistons
Los Angeles Clippers