Openjobmetis Varese, la preview: c'è voglia di tornare in alto

La formazione di Moretti può essere una delle sorprese del campionato
28.09.2016 16:27 di Fabio Cavagnera Twitter:   articolo letto 127 volte
Openjobmetis Varese, la preview: c'è voglia di tornare in alto

Dopo tre stagioni di sofferenza, l’Openjobmetis Varese tornare a vivere un’annata da protagonista. Non ancora probabilmente ai livelli delle prime quattro, ma tra le squadre al gradino più sotto, quelle che lotteranno per entrare nei playoff, provando anche eventualmente ad approfittare di qualche flop tra le grandi favorite, per inserirsi. Lo crede anche il pubblico, da sempre grande innamorato della propria squadra, che ha risposto con entusiasmo ad un mercato di buon livello, con tante novità, ma anche alcuni ritorni di giocatori che già conoscono bene l’ambiente.

Parliamo di Eric Maynor e Christian Eyenga, a cui il talento e l’esperienza non manca, anche per poter diventare dei leader non solo sul campo, ma anche nello spogliatoio. Dando magari una mano a Melvin Johnson, guardia di talento, ma alla prima esperienza nel nostro campionato, con la necessità di un periodo di ambientamento. Non ne avranno, invece, bisogno gli altri due componenti del quintetto: Kristjan Kangur è ormai un veterano nel club prealpino, mentre OD Anosike è alla quarta stagione nella massima serie, dove è stato sinora sempre il miglior rimbalzista.

La panchina è lunga, visto l’impegno anche in Champions League (previa superamento del preliminare) ed ha l’esperienza dei giocatori italiani, il capitano Daniele Cavaliero e l’ultimo arrivato Massimo Bulleri (comunque con la squadra dal primo giorno di preparazione) su tutti, mentre gli altri stranieri (Aleksa Avramovic e Norvel Pelle) sono più giovani e al debutto nel nostro campionato. Nel complesso, come dicevamo, è un roster molto interessante e potrebbe anche diventare la sorpresa del campionato, se tutti gli ingranaggi vanno al posto giusto.

Il roster:

Eric Maynor (playmaker, Usa)
Aleksa Avramovic (playmaker, Serbia)
Massimo Bulleri (playmaker, Italia)
Daniele Cavaliero (play/guardia, Italia)
Melvin Johnson (guardia, Usa)
Giancarlo Ferrero (guardia/ala, Italia)
Christian Eyenga (ala, Congo)
Kristjan Kangur (ala, Estonia)
Luca Campani (ala/centro, Italia)
Norvel Pelle (centro, Antigua)
O.D. Anosike (centro, Nigeria)
Matteo Canavesi (centro, Italia)

Allenatore: Paolo Moretti

Pronostico: 7°/8° posto in stagione regolare