James, Davis (e Rondo) tracciano la strada: Lakers sul 3-1

Gara da grande squadra dei Lakers, in controllo della partita per larghissimi tratti e capaci di resistere alle rimonte dei Nuggets
25.09.2020 08:57 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
James, Davis (e Rondo) tracciano la strada: Lakers sul 3-1

DENVER NUGGETS-LOS ANGELES LAKERS GARA 4 108-114 (Lakers 3-1)

Vittoria d'autorità per i Lakers, che si rialzano dopo Gara 3 e si portano ad un solo successo dalle NBA Finals, al termine di una gara che ha visto i gialloviola in completo controllo per quasi tutta la gara, ad eccezione del finale che ha visto i Nuggets sotto anche di tre lunghezze, senza tuttavia mai trovare la zampata decisiva. 

Il miglior realizzatore in casa Lakers è Anthony Davis, che chiude con 34 punti a referto - raccolti tirando 10/15 dal campo e un semi-perfetto 13/14 dalla lunetta: unica "macchia" sulla sua partita la botta alla caviglia che ha fatto temere il peggio, senza tuttavia estrometterlo dalla gara. Lebron James segue con 26 con 9 rimbalzi e 8 assist, per la 135esima gara da 25+5+5 ai playoff, mentre il "terzo violino" è sempre più Rajon Rondo: l’ex giocatore dei Celtics è dominante nella gestione del gioco, autore di 11 punti, 7 assist e 5 rimbalzi. Altro veterano in forma è Dwight Howard, che dopo la pessima Gara 3 con un solo rimbalzo reagisce con la doppia doppia da 12 punti ed 11 rimbalzi. 

In casa Nuggets, serve la difesa di James nel finale per limitare un Jamal Murray spaziale, autore di 32 punti con 12/20 al tiro in ben 45 minuti trascorsi sul parquet, mentre sono soltanto 16 invece i punti messi a referto da Nikola Jokic, bloccato dai problemi di falli, conditi con 7 rimbalzi e 4 assist.