Le seconde linee dei Lakers danno show, Pelicans comodi sui Bucks

I risultati delle amichevoli NBA dalla bolla di Orlando: ampio turnover senza problemi per i gialloviola, Melli e soci regolano Milwaukee
28.07.2020 10:03 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Le seconde linee dei Lakers danno show, Pelicans comodi sui Bucks

MILWAUKEE BUCKS-NEW ORLEANS PELICANS 103-124
Zion tornerà a partire da Mercoledì, ma ieri non si è notata la sua assenza: i Pelicans sono tra le squadre più in forma della bolla, e ieri l'hanno dimostrato schiantando i Bucks. Prestazione corale per NOLA, con 17 triple di squadra (due per Nicolò Melli, con 8 punti a referto), sufficienti per fermare uno scatenato Antetokounmpo (30 punti). 

LOS ANGELES LAKERS-WASHINGTON WIZARDS 123-116
Ampio turnover per i Lakers, che lasciano fuori, in vista del derby con i Clippers, James, Davis, Kuzma ed Howard. Bastano e avanzano quindi Dion Waiters e J.R. Smith. Il primo firma 18 punti con 8/17 al tiro in poco più di 27 minuti, il secondo fa ancora meglio con 20 e sei triple a segno su sette tentativi. 

L.A. CLIPPERS-SACRAMENTO KINGS 102-106
Vittoria in rimonta per i Kings, che approfittano della pessima serata al tiro di Kawhi Leonard (6/22 dal campo e 3/13 da tre). Grazie ad un pimpante Bogdanovic, Sacramento risale la china dal -21 per prendersi lo "scalpo" dei Clippers, che a parte Leonard, George e Morris, non hanno contributi di rilievo dalle seconde linee.

BROOKLYN NETS-UTAH JAZZ 107-112 
Partita chiusa dai mormoni già nel primo quarto, con un parziale da cui i Nets non riescono più a rientrare. Rudy Gobert fa quello che vuole sotto canestro con 20 punti e 7 rimbalzi; Mike Conley ne aggiunge 18 con un ottimo 4/6 da tre punti; e infine a Donovan Mitchell bastano 7 tiri per segnare 14 punti.

DENVER NUGGETS-ORLANDO MAGIC 110-114