Lebron porta i Lakers sul 2-1, OKC accorcia nell'OT, bene Bucks ed Heat

I risultati della notte NBA: i gialloviola e Milwaukee si portano avanti nella serie, Miami allunga sul 3-0, i Thunder tengono la serie viva
23.08.2020 12:45 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Lebron porta i Lakers sul 2-1, OKC accorcia nell'OT, bene Bucks ed Heat

PORTLAND TRAIL BLAZERS-LOS ANGELES LAKERS 108-116
Non paga la scelta di coach Stotts di iniziare con un quintetto alto con Melo esterno e Whiteside e Nurkic in contemporanea: i Lakers si prendono il 2-1 nella serie grazie ad un Davis da 29 punti  (12 dei quali arrivati nel quarto e decisivo periodo) conditi con 11 rimbalzi, otto assist, due recuperi e tre stoppate, ed un Lebron James da 38 punti, 12 rimbalzi e 8 assist a referto in soli 34 minuti. Damian Lillard chiude con 34 punti, sette assist e cinque triple

OKLAHOMA CITY THUNDER-HOUSTON ROCKETS 119-107 OT (Houston conduce la serie 2-1)
i Thunder tengono in equilibrio Gara 3, portandola al supplementare dove piazzano un parziale da 15-3 che ricaccia indietro Houston e permette a OKC di accorciare sul 2-1 nella serie, merito dei 29 punti messi a referto da Dennis Schroder e i 26 con sei rimbalzi e cinque assist di Chris Paul. Buona prestazione per Danilo Gallinari, a parte qualche errore al tiro: Il n°8 azzurro chiude con 4/12 da campo - tutti bersagli arrivati dalla lunga distanza, a cui aggiunge un perfetto 8/8 dalla lunetta e 7 rimbalzi. Non basta a Houston un James Harden da 38 punti in 38 minuti, a cui aggiunge 7 rimbalzi e 8 assist.

MIAMI HEAT-INDIANA PACERS 124-115 (Miami conduce 3-0)
Gli Heat, dopo un primo tempo da record, soffrono nella ripresa: coraggioso il tentativo di rimonta dei Pacers, capaci di risalire fino al -4, ma non trovando mai la zampata per rientrare totalmente in partita, nonostante i 23 punti di TJ Warren, i 20 di Oladipo e i 15+12 di Myles Turner. Miami si prende il 3-0 che ipoteca la serie grazie a Jimmy Butler con 27 punti (17/20 dalla lunetta), Goran Dragic con 24 (21 nel solo primo tempo), Bam Adebayo con 22 (con 11 rimbalzi e 5 assist) e Tyler Herro con 20 dalla panchina. 

ORLANDO MAGIC-MILWAUKEE BUCKS GARA-3 107-121 (Milwaukee conduce 2-1)
Tutto facile per i Milwaukee Bucks in gara-3: Giannis Antetokounmpo e soci dominano dal primo minuto toccando anche il +34 nel corso del secondo tempo, grazie soprattutto ai 35 punti dell’MVP greco. Ai Magic non bastano i 24 di DJ Augustin per evitare l’1-2 nella serie. Unica notizia della gara la rissa tra Marvin Williams James Ennis III, costata ad entrambi l'espulsione