Cournooh si presenta a Cremona, tamponi negativi per la Virtus Bologna

La rassegna stampa di giovedì 13 agosto 2020.
13.08.2020 12:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Cournooh si presenta a Cremona, tamponi negativi per la Virtus Bologna

Cournooh, nuovo giocatore della Vanoli Cremona, nelle giornata di ieri si è presentato alla stampa e ai suoi nuovi tifosi: "Innanzitutto ci tengo a ringraziare il Presidente Aldo Vanoli e tutto lo staff tecnico per la fiducia. Sono molto felice. Non vedo l’ora di iniziare la stagione, sono passati tanti mesi dall’ultima partita e sono impaziente di giocare. Le motivazioni che mi hanno spinto a venire a Cremona? Beh, innanzitutto contro la Vanoli non ho mai vinto… Inoltre so che avrò grandi responsabilità e ciò non mi spaventa, anzi, mi motiva. Ho voglia di mettermi in gioco. Posso giocare sia da play che da guardia, mi trovo bene in entrami i ruoli e non ho mai avuto difficoltà ad adattarmi alle esigenze della squadra. - Riporta Sportando -  A proposito di squadra, contro Poeta e Mian abbiamo giocato così tante volte contro che ormai posso dire di conoscerli. Conosco anche TJ Williams che ho affrontato in Champions League quando giocava in Olanda. Spero riusciremo ad essere al completo il prima possibile per iniziare ad allenarci e fare gruppo. Quest’estate ho avuto la possibilità di lavorare con coach Galbiati e c’è stata subito sintonia, è una persona diretta. Abbiamo parlato poco ma mi ha colpito subito. Mi ha chiesto di avere fiducia nei miei mezzi e di essere me stesso. Spero di trasmettere tutta la mia energia ai miei compagni. Il mio obiettivo personale è responsabilizzarmi e far bene. L’obiettivo comunque è quello di raggiungere la salvezza il prima possibile".

La Virtus Bologna ha comunicato, nella giornata di ieri, che i tamponi effettuati da tutti i giocatori sono stati negativi, continuerà quindi la preparazione per la prossima stagione. Il controllo di tutte le squadre durerà ancora per parecchio tempo, per rispettare le norme anti-Covid19 che servono per far ripartire la palla a spicchi.