Chi si porterà a casa l’anello NBA?

Quattro in corsa tra quote e curiosità...
24.05.2018 15:52 di Thomas Saccani Twitter:    Vedi letture
James Harden
James Harden

Sono rimaste in quattro, tutte con un sogno: arrivare fino in fondo e alzare al cielo il tanto agognato Larry O’Brien Trophy. Ad Ovest, Golden State, Campioni NBA in carica, e Houston stanno duellando tra di loro a suon di triple e stili di gioco completamente differenti. I Warriors prediligono il “concetto di squadra”, in casa Rockets palla ad Harden (o Paul) e poi vediamo che accade…
Ad Est bellissimo il confronto tra Cleveland e Boston. I Cavs, ancora una volta, devono ringraziare il loro uomo cardine: Re James. Il “23” si sta prendendo sulle spalle l’intera città per riportarla nuovamente alle Finals. Che dire di Boston? Senza Irving e Hayward, stanno andando oltre alle più rosee aspettative…
Analizzando le quote di Scommesse Starvegas, è evidente come Golden State sia la favorita numero uno. Al momento, un nuovo successo di Curry e compagni è quotato 1.68. A seguire Houston (3.00). Nonostante un super LeBron, i Cavs Campioni NBA sono dati a 8.50. E Boston? La quota più interessante per chi vuole rischiare sul famoso “Celtics’s Pride”: sono dati vincenti a 15.007

Intanto qualche curiosità statistica. Boston è a caccia della sua 22esima apparizione alle NBA Finals. Nei 21 precedenti, ben 17 titoli (nessuno come i Celtics). I Warriors festeggerebbero le 10 NBA Finals della propria storia (5 da quando sono “residenti” a Golden State). Houston non arriva all’ultimo atto dal lontano 1994/95 (quando imperversava Olajuwon). Poi ci sono i Cavs, alla ricerca della quarta presenza alle NBA Finals di fila, la quinta in totale. Chicca: Chicago è l’unica franchigia che, quando ha conquistato le NBA Finals, ha sempre vinto: 6 apparizioni, 6 titoli. Beh, con Jordan era prevedibile, no?