4ª: La Reggiana sbanca Bologna, ok Venezia e Brindisi, Sassari nel finale

Quarta giornata di Serie A: La Dinamo piega la Fortitudo nel finale, la Unahotels sorprende la Virtus, Reyer ed HappyCasa vincono in trasferta
18.10.2020 22:53 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
4ª: La Reggiana sbanca Bologna, ok Venezia e Brindisi, Sassari nel finale

Quarta Giornata

Banco di Sardegna Sassari - Fortitudo Lavoropiù Bologna 89-86
Vince in rimonta e nel finale Sassari, che piega una Fortitudo incredibilmente battagliera solo con un ultimo quarto da 29-18, necessario per cancellare il -8 dei primi 30 minuti. Negli ultimi minuti non trema la mano dei giganti, che con Spissu e Bilan strappano il referto rosa. Sono 22 i punti del playmaker della Dinamo, top scorer di serata tra i suoi, mentre 18 il bottino del lungo Croato; tra gli ospiti, non bastano i 23 di un ispirato Banks ed i 20 di Pietro Aradori

Virtus Segafredo Bologna - UNAHOTELS Reggio Emilia 67-77
Cade ancora la Segafredo, irriconoscibile in campionato a differenza dell'Eurocup dove macina solo vittorie: a Bologna il derby va a Reggio Emilia, che domina il quarto quarto dopo una mezz'ora d'equilibrio. Mattatore assoluto Joshua Bostic, che realizza 12 dei suoi 17 punti nell'ultima frazione (sui 21 totali degli ospiti), mentre ancora meglio fanno Baldi Rossi (18) e Taylor (19); per i bianconeri si salvano Ricci Gamble, unici felsinei in doppia cifra, mentre delude Teodosic, che chiude con un lampante 1/8 da tre punti (5/26 di squadra il magro bottino).

Acqua S.Bernardo Cantù - Umana Reyer Venezia 67-75
Successo comodo per i granata, che a Desio piegano Cantù in un successo conquistato già nel primo tempo. Il +16 dell'intervallo non lascia scampo ai Brianzoli, che limano il passivo nella ripresa. Coach De Raffaele ne approfitta per svuotare la panchina, con tanti giocatori dall'ampio minutaggio guidati dai 15 di Watt. Stesso bottino per Johnson, migliore della San Bernardo. 

Happy Casa Brindisi - De' Longhi Treviso Basket 99-83
Partita "schizofrenica" al PalaPentassuglia: dopo primi dieci minuti di equilibrio, il secondo quarto vede il dominio di Treviso, capace di portarsi sul +16; successivamente, nella ripresa, Brindisi risponde con un secondo tempo da 61 a 30 che non lascia scampo agli ospiti. D'Angelo Harrison guida la via per i pugliesi con 27 punti, seguito dai 18 di Perkins ed i 17 di Willis, mentre Treviso trova poco oltre il duo Logan-Mekowulu, che combina per 45 punti. 

Germani Brescia - Allianz Pallacanestro Trieste 75-63
Vita facile per Brescia, che chiude i conti con un clamoroso +20 firmato già nel primo quarto. L'Allianz trova una botta d'orgoglio nella ripresa, riuscendo ad accorciare ma non rientrando mai in partita. Crawford e Burns firmano il successo della Leonessa con 19 e 17 punti, mentre per Trieste si segnalano i 18 di Doyle.