Si decide il futuro dell'Eurolega: voto dei club il 25 Maggio

Lunedì prossimo è prevista un'assemblea degli 11 club di Eurolega con licenza pluriennale per deliberare circa il futuro della stagione
21.05.2020 19:22 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Si decide il futuro dell'Eurolega: voto dei club il 25 Maggio

Lunedì 25 maggio, EuroLeague ha programmato una teleconferenza in cui gli 11 club con licenza A voteranno se riprendere la stagione 2019-20 o no, come riportato da AS e confermato da Eurohoops.

Il CEO Jordi Bertomeu potrà intervenire con il suo voto solo in caso di pareggio. Dato che voteranno 11 squadre, questo scenario avverrebbe solo in caso di astensioni. È necessaria una maggioranza (sei squadre) per decidere, dopodiché l'Assemblea che include il resto delle 18 squadre ratificherà la decisione e la renderà definitiva. Euroleague presenterà ai club il protocollo d'azione, tutti i possibili scenari, i pro ei contro della ripresa della campagna e, inoltre, il luogo con due palazzetti che ospiteranno le partite senza un pubblico.

Belgrado sembra essere il candidato principale per ospitare la fase finale, ma Atene, Colonia e Kaunas sono considerate da EuroLeague come possibili location. La grande domanda, tuttavia, non è il protocollo, o la città ospitante, ma le intenzioni dei club EuroLeague e ogni previsione a questo punto sull'esito del voto sembra più che azzardata.

In caso di prosieguo della stagione, le partite si terranno a luglio.